Serie B, al Latina non basta Minala, nerazzurri battuti da una Ternana arrembante

Serie B, al Latina non basta Minala, nerazzurri battuti da una Ternana arrembante

di Lorenzo PETRUCCI

SERIE B

LATINA – TERNANA 1 – 2

MARCATORI 2’st, 20’st Furlan (T), 17’st Minala (L)
LATINA Di Gennaro, Bruscagin, Dellafiore, Brosco, Calderoni, Schiattarella (15’st Ammari), Olivera (C), Minala (35’st Bandinelli), Scaglia, Dumitru (8’st Jefferson), Acosty PANCHINA Farelli, Moretti, Mabye, Esposito, Marchionni, BaldanzedduALLENATORE Iuliano
TERNANA Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Masi, Vitale (C), Zampa (28’pt Valjent), Palumbo (14’st Janse), Yann Gondo (21’st Monteleone), Falletti, Furlan, Avenatti PANCHINA Sala, Maccariello,Dugandzic, Lo Porto, Belloni, Dianda ALLENATORE Breda
ARBITRO Illuzzi di Molfetta ASSISTENTI Cangiano di Napoli e Fiore di Barletta IV UOMO Ranaldi di Tivoli
NOTE Espulso al 42’st Calderoni (L) Allontanato al 28’st Breda (T) Ammoniti Acosty, Dellafiore, Minala (L), Palumbo, Avenatti, Valjent, Zanon (T) Angoli 8 – 9 Rec. 2’pt – 5’st.

Una Ternana arrembante espugna il “Domenico Francioni” superando per uno a due i padroni di casa del Latina nella decima giornata del campionato di Serie B.
Inutile la rete del momentaneo pareggio di Minala con Furlan che in giornata di grazia sigla la doppietta e regala una boccata d’ossigeno alla sua squadra dopo i non buoni ultimi risultati. Fischio d’inizio e i padroni di casa sfiorano subito il vantaggio dopo appena 2’ minuti con Minala che calcia centralmente, ma trova un attento Mazzoni che di pugni allontana il pericolo. Passano pochi istanti e rispondono anche gli ospiti con Yann Gondo che azione di calcio piazzato prova il colpo di testa col pallone che sorvola di poco la porta. La partita è piacevole, con le due squadre mostrano la forte volontà di conquistare il bottino pieno dalla gara odierna per conquistare pesanti punti per il proseguo della stagione. Al 20’ ancora Ternana, con Palumbo che tenta il piazzato di un nulla fuori dallo specchio. A partire dalla mezz’ora i rossoverdi crescono d’intensità riuscendo a creare gioco con maggiore facilità rispetto alla prima parte di frazione e a sfiorare il vantaggio in più occasioni, come al 32’ quando solo un intervento del portiere pontino Di Gennaro evita la rete su una conclusione di testa di Valjent.
Il primo tempo si chiude con i ragazzi di Mister Breda che sfiorano nuovamente il gol risultato fortunati su un potente destro da pochi passi di Yann Gondo che colpisce la traversa. Nella ripresa la Ternana continua con la stessa intensità con la quale aveva chiuso il primo tempo e sblocca il punteggio dopo due giri di orologio con Furlan che con un tiro ravvicinato insacca il pallone in rete.
Poco dopo il quarto d’ora il Latina trova il pareggio con Minala che, su assist dalla destra di Ammari, supera con un preciso tapin il numero uno umbro. La parità dura poco perché al 20’st Furlan, sicuramente in giornata, trova la doppietta su calcio piazzato. Col raddoppio ospite, si aprono ampi spazi nella retroguardia neroazzurra con Avenatti che al 26’st prova ad approfittarne, ma il suo sinistro a giro si spegne sul fondo.
In chiusura di gara prima Dellafiore poi Bandinelli hanno l’occasione di pareggiare il risultato, ma un super Mazzoni chiude la porta e regala alla Ternana un importante successo.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.