Mercato, il Frosinone si muove: preso Kragl. Occhi su Trotta dell’Avellino

Mercato, il Frosinone si muove: preso Kragl. Occhi su Trotta dell’Avellino

Il mercato invernale è alle porte ed il Frosinone inizia seriamente a muoversi. Tra indiscrezioni e probabili saluti, il sodalizio canarino sta lavorando per puntellare la rosa. La salvezza sembra un’impresa complessa ma non impossibile da raggiungere a fine stagione. Per questo motivo servono rinforzi mirati che possano innalzare il livello tecnico della squadra. Il primo colpo parla tedesco: il suo nome è Oliver Kragl. Il calciatore giunge dalla compagine austriaca dello SV Ried. Nato nel maggio del 1990 in quel di Wolfsburg, con un passato proprio nelle giovanili bianco-verdi, predilige il ruolo di esterno sinistro di centrocampo. Veloce e arcigno fisicamente, è dotato inoltre di un buon piede mancino da utilizzare soprattutto nei calci piazzati. All’occorrenza può adattarsi anche come terzino. Una pedina che in effetti mancava nello scacchiere giallo-blu. Ora mister Roberto Stellone potrà mutare l’assetto tattico con più frequenza. Dal 4-4-2 si potrebbe quindi passare ad un 3-5-2 o 3-4-3. Un altro reparto da completare è quello offensivo. Ormai sembrano quasi certi gli addii di Longo e Verde, corteggiati da alcune big della cadetteria. Castillo non ha reso secondo le attese, ed il suo ritardo nel rientro in Ciociaria dopo le vacanze natalizie comincia a destare qualche sospetto. Il tandem collaudato formato da Daniel Ciofani e Federico Dionisi non può reggere tutto il peso della Serie A. L’interesse per Marcello Trotta, in tal senso, appare evidente. La trattativa però non è semplice. L’Avellino chiede almeno tre milioni per il cartellino del giovane attaccante originario di Santa Maria Capua Vetere. La dirigenza canarina sta tentando di abbassare le pretese dei campani. Bisognerà attendere ancora per ulteriori sviluppi. Nel frattempo la truppa è tornata ad allenarsi al Comunale di Ferentino in vista del prossimo impegno di Campionato, fissato per il 6 gennaio contro il Sassuolo in trasferta.

 

Alessandro Iacobelli

Alessandro Iacobelli

Nato ad Arpino il 26 agosto 1994. Giornalista pubblicista dal 21 marzo 2016, con una grande passione per il calcio e lo sport in generale. Corrispondente dalla Ciociaria, dove segue con attenzione le realtà calcistiche regionali e provinciali del territorio. Autore di svariate interviste ed approfondimenti. Studente della facoltà di lettere - curriculum comunicazione, presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.