Fiumicino, torneo di Natale: le semifinali

Fiumicino, torneo di Natale: le semifinali

Tutto pronto. Quarantotto ore ancora e poi si conosceranno le finaliste del lunghissimo Torneo di Natale. Fiumicino, Grifone Monteverde, Castel Porziano e Ostia Mare per la categoria 2009. Fiumicino, Palocco, Ulivi e Pescatori per i 2008. Palocco, Ulivi, Fiumicino e Pescatori per i 2007. Quattro gennaio, centro sportivo Garbaglia: uno spettacolo tutto made in rossoblù. “Anche quest’anno – spiega il direttore generale del Fiumicino 1926, Francesco De Nicolo – non abbiamo voluto mancare a un appuntamento che portiamo avanti da quattro anni. Questo torneo ha un posto d’onore nella lunga storia del Fiumicino. Ci tengo a ringraziare tutte le società che hanno partecipato, lo staff che ha reso possibile tutto questo e i genitori che hanno colorato i campi. Dal punto di vista sportivo siamo in semifinale in tutte e tre le categorie, naturale che speriamo di giocarci la coppa. La soddisfazione più bella però rimane vedere questi bambini che si divertono, che giocano ed escono dal campo sempre con il sorriso sulle labbra al di là del risultato. C’è molto da imparare da loro”.

Le semifinali
Si giocheranno il 4 gennaio. Per la categoria 2009 alle 14.45 si affronteranno Fiumicino-Grifone Monteverde, un’ora più tardi (15.45) l’altra semifinale Castel Porziano-Ostia Mare. Per la categoria 2008 in campo alle 15.30 Fiumicino-Palocco mentre alle 16.20 Ulivi-Pescatori. Per i 2007 Palocco-Ulivi alle 17.10 mentre Fiumicino-Pescatori è prevista alle 18.00. Le finali si disputeranno il 6 gennaio al Garbaglia.

Gli altri tornei
Semifinali conquistate anche per le categorie rossoblù 2006, 2007 e 2008 al torneo Frankie Garage organizzato dall’Atletico 2000. I ragazzi saranno in campo il 4 gennaio. Ottimo terzo posto invece per gli Esordienti 2004 al torneo di Ostia Antica.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Un pensiero su “Fiumicino, torneo di Natale: le semifinali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.