“Cittadella dello sport” : anche la Scuola Calcio del Morolo partecipa alla festa di Ferentino

“Cittadella dello sport” : anche la Scuola Calcio del Morolo partecipa alla festa di Ferentino

La prestigiosa amichevole tra Italia e Spagna Under 17 ha fatto da cornice all’inaugurazione della ‘Cittadella dello sport’. In quel di Ferentino, alla presenza delle principali autorità calcistiche nazionali, si è materializzata una giornata davvero esaltante. Nel corso della mattinata si è svolta una significativa cerimonia con una sfilata di tutte le scuole calcio attive nel territorio ciociaro. Uno dei sodalizi più attivi è senza ombra di dubbio il Morolo. I bambini del vivaio biancorosso hanno partecipato con entusiasmo alla manifestazione. Il Direttore Sportivo del Morolo Francesco Pistolesi mette in risalto le emozioni vissute. “E’ stata una bellissima esperienza per i nostri ragazzi. Un pomeriggio indimenticabile ed estremamente formativo per l’intero staff dirigenziale e tecnico”. Il nastro è stato tagliato dinanzi al Presidente della FIGC Carlo Tavecchio, al Vice Presidente Uefa Giancarlo Abete, al Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, al Presidente della Lega Serie B Andrea Abodi ed al patron del Frosinone Maurizio Stirpe. Per la cronaca il match tra le Rappresentative Under 17 di Italia e Spagna si è chiusa sul punteggio di 1-1, con le reti di Oriol Busquets e Kean.

di Alessandro Iacobelli

Alessandro Iacobelli

Nato ad Arpino il 26 agosto 1994. Giornalista pubblicista dal 21 marzo 2016, con una grande passione per il calcio e lo sport in generale. Corrispondente dalla Ciociaria, dove segue con attenzione le realtà calcistiche regionali e provinciali del territorio. Autore di svariate interviste ed approfondimenti. Studente della facoltà di lettere - curriculum comunicazione, presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.