Sporting Torbellamonaca, sesto risultato utile consecutivo

Sporting Torbellamonaca, sesto risultato utile consecutivo
Si apre con una vittoria il girone di ritorno per lo Sporting Torbellamonaca, che si impone sul manto di terra del campo “Gioventù Italiana”. A farne le spese è la Fortitudo Calcio Roma, battuta 2-1 tra le mura amiche. La partita non è spettacolare, viste le poche occasioni da rete, ma gli uomini di Fiaschetti giocano da squadra, lottando, orchestrando buone manovre ed ottenendo tre punti pesanti.
Entrambe le formazioni si schierano in campo con il 4-2-3-1. Buon avvio della Fortitudo, che crea le prime chance dell’incontro. Al 3′ Morelli riceve palla in buona posizione e tira, ma l’omonimo portiere avversario riesce a deviare. All’11’, su una punizione dalla destra, Colonna prova l’incornata da centro area ma spedisce sopra la traversa. Due minuti dopo ci prova lo Sporting, col tiro-cross di Mollica bloccato in tuffo da De Vincentis. Col passare dei minuti la gara si fa più equilibrata e proprio lo Sporting, al 38′, apre le marcature: grande lancio di Alberta a scavalcare la difesa, Ferdinando Valentino aggancia magistralmente la sfera e con un preciso diagonale batte De Vincentis in uscita. La reazione dei locali non si fa attendere ed al 41′ arriva il pareggio, grazie alla punizione di Piccolino che, dopo la deviazione della barriera, si insacca nell’angolo basso. Non accade nient’altro degno di nota nei restanti minuti del primo tempo, che si chiude sull’1-1.
Anche il secondo tempo è equilibrato. All’8′ una potente punizione di Piccolino, deviata ancora dalla barriera, finisce di poco a lato. Lo Sporting replica poco dopo: sul tiro da fuori area di Scuotto smorzato da un difensore, De Vincentis è lesto nell’anticipare a centro area Abatecola. Al 32′ Bragaglia calcia da fuori area e la palla termina fuori non di molto. Un minuto dopo, gli arancio-neri trovano la rete decisiva: angolo dalla destra di Ferdinando Valentino che fa partire il cross ed Abatecola sigla il 2-1 con un bel colpo di testa. La gara è intensa fino alla fine, la Fortitudo cerca di reagire ma gli avversari si difendono bene; si verificano anche un paio di accenni di rissa, ma il risultato non cambia più.
Lo Sporting Torbellamonaca conquista così il sesto risultato utile consecutivo e sale al decimo posto in classifica superando il Colle di Fuori, prossimo avversario. La Fortitudo Calcio Roma si ritrova a mani vuote dopo cinque risultati utili in altrettante partite, mantenendo comunque il settimo posto.

Ufficio Stampa Sporting

IL TABELLINO

FORTITUDO CALCIO ROMA-SPORTING TORBELLAMONACA 1-2
FORTITUDO CALCIO ROMA De Vincentis, Piccolino, Di Canio (35′ st Gigliotti), De Benedictis, Colonna, Vespa, Nardulli (29′ st Felemou), Scarpa, Morelli, Bragaglia, Campodonico (23′ st Pisoni) PANCHINA Tordella, Turco, Rozzi, D’Agostino ALLENATORE Bertini
SPORTING TORBELLAMONACA Morelli, Careddu, Remiddi, Scuotto, Marconi, Passeri, Mollica, Alberta, Mancuso (23′ st Porfirio), F. Valentino (48′ st S. Vernile), Abatecola (34′ st Taglieri) PANCHINA Magretti, De Crescenzo, Giusto ALLENATORE Fiaschetti
ARBITRO: Lorenzato di Ostia Lido
MARCATORI: 38′ pt F. Valentino (S), 41′ pt Piccolino (F), 33′ st Abatecola (S)

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.