Coppa Italia, Primavera, Lazio-Inter 0-1: ko amaro per i biancocelesti nella semifinale d’andata

Coppa Italia, Primavera, Lazio-Inter 0-1: ko amaro per i biancocelesti nella semifinale d’andata

 

di Lorenzo PETRUCCI (foto © Antonio FRAIOLI)

Termina uno a zero per l’Inter la semifinale di andata della Coppa Italia Primavera contro la Lazio.
Decisiva la rete nei minuti finali del bomber Pinamonti che gela i biancocelesti dopo una buona prestazione, tenendo testa a una delle squadre più forti della competizione.
Fin dai primi minuti le due formazioni dimostrano l’importanza della posta in palio, con difese molto attente e un forte equilibrio in campo.
Bisogna attendere il 9’ per vedere un sussulto, Palombi scatta sulla fascia destra si accentra e calcia in porta, ma la retroguardia neroazzurra non si lascia sorprendere e allontana.
Gli ospiti si vedono in avanti solo al quarto d’ora con Baldini che ci prova da fuori area, con Matosevic che blocca senza particolari problemi.
Poco dopo risponde ancora Palombi, ma l’attaccante biancoceleste calcia malamente sciupando un’ottima chance.
Il primo tempo si chiude con i padroni di casa nuovamente vicini al gol con Rossi che in area avversaria ci prova di testa ma non centra l’obiettivo.

Nella ripresa la Lazio sembra rientrare in campo con maggiore aggressività, tanto da sfiorare al 5’st il vantaggio con Palombi che calcia da ottima posizione col portiere interista Radu che si esalta e salva in angolo.
La seconda frazione di gioco sembra essere tutta un’altra gara rispetto alla prima, con le due squadre che si danno battaglia e provano a sbloccare il risultato.
Al 10’st si vede l’Inter con Pinamonti che appena entrato si rende pericoloso ma calcia di poco alto sopra la traversa.
Alla mezz’ora ghiotta occasione per Manoni che, lanciato in profondità da Manoni, ha l’occasione di battere Radu, ma l’esterno laziale spreca e calcia alto.
A cinque minuti dal triplice fischio, quando sembra che la gara si debba concludere sullo zero a zero, l’Inter si porta in vantaggio con Pinamonti, che da pochi passi batte Matosevic con un preciso tapin.
Nei frangenti finali la Lazio prova il tutto per tutto ma gli ospiti resistono bene ai tentativi rivali conquistando il primo set di questa semifinale.
Per la Lazio ci sono ancora delle speranze, il discorso passaggio del turno è ancora aperto, appuntamento al prossimo 9 febbraio in casa neroazzurra.

IL TABELLINO

LAZIO – INTER 0 – 1

MARCATORI 40’st Pinamonti

LAZIO  Matosevic, Dovidio, Mattia, Quaglia, Germoni, Rokavec (43’st Cardoselli), Folorunsho (26’st Sarac), Murguia, Manoni (41’st Calì), Rossi, Palombi PANCHINA Borrelli, Cotani, Cinti, Petro, Ceka, Ennali, Beqiri, Bernardi, Bezziccheri ALLENATORE S. Inzaghi
INTER Radu, Gyamfi, Popa, Gravillon, Miangue, Zonta, Tchaoule, Bonetto, Babayoko (31’st Appiah), Correia (9’st Pinamonti), Baldini (43’st Della Giovanna) PANCHINA Pissardo, Sobacchi, Vanheusden, Carraro, Emmers, Delgado, Bollini, Leoni, Rapaic PANCHINA Vecchi

ARBITRO Valiante di Nocera Inferiore
ASSISTENTI Capaldo di Napoli e Campitelli di Termoli
NOTE Ammoniti al 24’st Folorunsho (L) Angoli 7 – 4 Rec. 1’pt – 4’st.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.