Salah-El Shaarawy regalano il successo alla Roma, Sassuolo battuto due a zero

Salah-El Shaarawy regalano il successo alla Roma, Sassuolo battuto due a zero

di Lorenzo PETRUCCI

Vittoria d’orgoglio per la Roma che grazie alle reti, una per tempo, di Salah e El Shaarawy supera per due a zero il Sassuolo e conquista il secondo successo consecutivo.
I giallorossi si schierano col 4-2-3-1 col debutto del neoacquisto Perotti schierato come punta centra nel ruolo di falso nuove.
Rispondono il Sassuolo con l’ormai collaudato 4-3-3 con l’ex Avellino Trotta schierato come terminale del tridente offensivo e Biondini che sostituisce capitan Missiroli.
La partita è avvincente con un ritmo elevato e con una buona qualità in campo e due squadre che giocano a viso aperto.
Non passano molti minuti, al 4’, che Salah sblocca il risultato dal limite di sinistro a giro col pallone che si insacca all’incrocio dei pali.
La Roma, dopo il gol del vantaggio, conquista il controllo dell’incontro sfiorando più volte il secondo gol.
Alla mezz’ora Maicon vicino al raddoppio, accelerata coast to coast del brasiliano che nei pressi di Consigli calcia in porta ma il pallone termina di un soffio fuori alla destra del palo.
Prima dell’intervallo prova a dare la scossa Berardi che carica il tiro ma di poco impreciso si spenge di un nulla fuori.
Nel secondo tempo il Sassuolo rientra dalla pausa con un altro piglio, con maggiore pressione offensiva e volontà di recuperare il risultato, con Sansone e Berardi che sfiorano la rete in più occasioni ma la retroguardia giallorossa riesce a cavarsela.
Alla mezz’ora chance di testa per Berardi da ottima posizione, ma il colpo centrale è facile presa di Szczesny.
Al 35’st si rivede di nuovo la Roma con El Shaarawy in azione di calcio d’angolo controlla e calcia al volo da fuori area, Consigli salva la porta e devia in angolo.
Negli sgoccioli di gara il Sassuolo ha l’occasione di pareggiare, fallo nella propria area di Nainggolan su Pellegrini, per il direttore di gara è calcio di rigore, dal dischetto si presenta Berardi, ma il calciatore neroverde calcia malamente col pallone che scheggia la traversa e termia alto.
Allo scadere la Roma chiude la partita con Perotti che scatta sulla fascia, passa al centro a El Shaarawy con l’ex Monaco che da pochi passi sigla il secondo gol consecutivo in tre giorni e fa due a zero.

IL TABELLINO

SASSUOLO-ROMA 0 – 2

MARCATORI 11’pt Salah, 45+4’st El Shaarawy

SASSUOLO Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Biondini (23’st Pellegrini), Magnanelli, Duncan (38’st Politano), Berardi, Trotta (21’st Falcinelli), Sansone PANCHINA Pomini, Pegolo, Longhi, Antei, Gazzola, Broh, Defrel, Adjapong ALLENATORE Di Francesco
ROMA Szczesny, Maicon (35’st Emerson), Rüdiger, De Rossi (43’st Gyomber), Zukanovic, Pjanic (17’st Vainqueur), Keita, Nainggolan, El Shaarawy, Perotti, Salah PANCHINA M. De Sanctis, Castan, E. De Santis, Uçan, Totti, Di Livio, Sadiq ALLENATORE Spalletti
ARBITRO Calvarese di Teramo
ASSISTENTI Di Fiore – Longo
IV UFFICIALE Barbirati
ARBITRI ADDIZIONALI D’AREA Massa – Candussio
NOTE Espulso al 41’st Nainggolan (R) per doppia ammonizione Ammoniti Keita, Vainqueur,  Duncan Rig. fallito al 42’st da Berardi (S) Angoli 8 – 7 Rec. 2’pt – 4’st.

Lorenzo Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.