Serie B, quarto risultato utile di fila per il Latina che pareggia 0-0 ad Ascoli

 

Finisce senza reti al Del Duca. Buon pareggio per i nerazzurri che conquistano il quarto risultato utile consecutivo, mantenendo l’imbattibilità nel 2016

Primo tempo – Avvio di match equilibrato al Del Duca, la fase di studio tra Ascoli e Latina è piuttosto prolungata: si arriva al 20’ senza interventi dei portieri (unica vera occasione, se così si può chiamare, il destro dalla distanza di Boakye terminato alto sulla traversa). Al 21’ i nerazzurri si rendono pericolosi con un cross di Scaglia che attraversa tutta l’area bianconera senza che Corvia prima, e Brosco poi riescano a trovare la stoccata vincente. La gara non decolla, si continua a giocare a centrocampo con ritmi molto blandi. Il primo tempo si chiude senza reti e con zero emozioni.

Secondo tempo – La ripresa parte con lo stesso copione del primo tempo: la gara resta equilibrata. Al 15’ si vede l’Ascoli con Petagna: azione personale dell’attaccante di casa, cross basso ma Perez non arriva all’appuntamento decisivo. Con il passare dei minuti crescono i bianconeri che aumentano il possesso palla, i nerazzurri arretrano il proprio baricentro: a parte qualche traversone e un paio di tentativi fuori misura dell’Ascoli, tra cui una punizione di Almici, il Latina, comunque, non corre particolari rischi. Il più attivo dei padroni di casa è Petagna: al 39’, sul sinistro del numero 29 ascolano, è attento Ujkani. Dopo 5 minuti di recupero, al Del Duca, finisce senza reti.

IL TABELLINO

ASCOLI-LATINA 0-0

Ascoli: Lanni, Pecorini, Milanovic, Mitrea, Almici, Giorgi, Addae, Benedicic (47’ st Altobelli), Di Marco (35’ st Del Fabro), Perez (42’ st DouDou), Petagna. A disp.: Svedkauskas, Mengoni, Carpani, Cinaglia, H’Maidat, De Grazia. All.: Mangia

Latina: Ujkani, Dellafiore, Brosco, Esposito, Calderoni, Mariga, Olivera, Scaglia (26’ st Ammari), Acosty (12’ st Schiattarella), Corvia Boakye (34’ st Figliomeni). A disp.: Di Gennaro, Celli, Bruscagin, Paponi, Campagna, Milani. All.: Somma

Arbitro: Pairetto di Nichelino

Assistenti: Di Francesco di Teramo e Opromolla di Salerno Quarto uomo: Mei di Pesaro

Ammoniti: Boakye, Olivera, Perez, Giorgi

Spettatori paganti: 1892 per un incasso di 17.440,50 euro. Abbonati: 3810 per un incasso quota rateo abbonati di 27.413,24 euro. Spettatori totali: 5702 per un incasso complessivo di 44.852,74 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *