Laziali contro il razzismo, l’azione dei tifosi al Colosseo

Laziali contro il razzismo, l’azione dei tifosi al Colosseo

Questa mattina, un gruppo di tifosi laziali, «non legati a nessun gruppo organizzato», si sono dati appuntamento per un’azione al Colosseo contro il razzismo. «Siamo tifose e tifosi della SS Lazio. Non facciamo parte di nessun gruppo organizzato. Siamo qui spinti soltanto dall’amore per questi colori e per la storia di questa maglia, negli ultimi tempi troppo spesso macchiata da comportamenti razzisti di una minoranza che sta danneggiando la SS Lazio stessa e tutti i suoi tifosi. Siamo nati nel 1900 nel cuore di Roma, per rendere il calcio uno sport accessibile anche ai figli del popoli. In nome dei colori – si legge nel comunicato distribuito ai passanti – e dei valori della Grecia Olimpica abbiamo costruito la più grande polisportiva d’Europa. Nel nome di questi principi, oggi, torniamo nel cuore della Capitale, per ribadire il nostro amore per la SS Lazio, convinti che non ci sia nessuno spazio per la discriminazione e il razzismo».

12071755_10207719109768748_1969057799_n

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.