Il Cus Cassino sogna le fasi finali dei Campionati Nazionali Universitari

Il Cus Cassino sogna le fasi finali dei Campionati Nazionali Universitari

di Ufficio Stampa CUS Cassino

Il Cus Cassino batte L’Aquila e sogna il volo verso le fase finali dei Campionati Nazionali Universitari che quest’anno si terranno a Reggio Emilia dal 13 al 17 giugno, mentre, lo ricordiamo, nel 2013 era stata la città martire ad ospitare il grande evento sportivo degli universitari. I ragazzi del professor Carmine Calce brillano in quasi tutte le discipline, ma  è soprattutto la formazione di calcio a cinque maschile a regalare le emozioni più grandi. Dopo essersi imposti 1-3 fuori casa a L’Aquila – che nella fase preliminare ha avuto la meglio sul Cus Macerata – i cussini dell’ateneo cassinate in casa hanno rifilato cinque reti agli aquilani, incassandone solamente tre. Daniele Fusco, allenatrice della squadra diretta da Flaminia Calce, ha schierato sul campo di gioco: Giovanni Palazzo, Francesco Vito, Gabriele Aulicino, Francesco Gennari, Mario Pacitto, Francesco Bucci, Diego Polselli, Gianluca Tedeschi, Mattia Zona, Pierluigi Della Bona, Raffaele Formicola e Russo Ezio. Lunedì 18 aprile il match in casa contro il Cus Tor Vergata, il ritorno è previsto a Roma il 3 maggio. I ragazzi di Calce sono fiduciosi e sono già proiettati alla fase finale dei Cnu a Reggio Emilia. Ottimi risultati il presidente del Cus Carmine Calce registra anche sul fronte del volley femminile che ha ottenuto la promozione in serie D. Intanto il Centro Universitario lavora alacremente alla ormai tradizionale maratona di primavera che ogni anno, il 25 aprile, vede gareggiare centinaia e centinaia di famiglie. Quest’anno si attendono circa 5.000 persone per percorrere i 6 chilometri. La conferenza stampa di presentazione della kermesse è rinviata a mercoledì 20 aprile, sempre alle ore 10, nella sala degli Abati in piazza Corte alla presenza delle massime istituzioni politiche, sportive, accademiche ed ecclesiali.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.