Promozione, l’Alberone supera una buona Fortitudo

Promozione, l’Alberone supera una buona Fortitudo

Ancora una volta la Fortitudo Academy è sfortunata, in quando la sconfitta per tre reti ad uno sul campo del “Bettini” contro l’Alberone è immeritata per quanto visto in campo. Bel gioco ma cattiva sorte. Sorte negativa che si accanisce al quinto con il vantaggio della squadra di casa grazie a Composto che è svelto a raccogliere una palla non trattenuta di Protani dopo il tiro di Pompili che porta in vantaggio la squadra di casa. Ma il gioco della Fortitudo è fluido e la sua reazione si concretizza al 25esimo, grazie a Pistolesi che si invola sulla destra e serve con un passaggio a ritroso Rossi che dal limite dell’area con un preciso tiro batte Buccheri estremo difensore dell’Alberone. Tre minuti dopo è Di Fazio, ad avere la palla buona per portare in vantaggio i Veliterni ma il suo tiro viene respinto dal portiere in uscita. Buona occasione al 33esimo quando Campagna lanciato da Rossi si ritrova a tu per tu con il portiere ma il suo tiro viene parato da Buccheri.

Nella ripresa la musica non cambia è ancora la Fortitudo Academy a fare la gara, ed al terzo minuto Arduini dal fondo mette al centro area un splendida palla per la testa di Campagna che purtroppo spedisce la palla di poco a lato. Tre minuti dopo punizione di Del Prete da 25 metri la palla viene sfiorata da Buccheri per poi terminare sotto la traversa e nel ricadere sulla linea di porta viene spazzata via da un difensore. Sono molte le occasioni sprecate dalla Fortitudo, al 13esimo Di Fazio ben indirizzato da Candidi si viene a trovare a tu per tu con il portiere Buccheri che riesce a deviare la palla sui piedi dello stesso che prontamente serve Campagna, il quale a porta completamente spalancata sbaglia incredibilmente un gol già fatto spedendo la palla fuori. Purtroppo nel calcio dopo tante occasioni non concretizzate inesorabilmente si prende gol, infatti al 22esimo un tiro di Bernardi in area da distanza ravvicinata di circa un metro colpisce la mano di Campagna, l’arbitro avvolto da mille dubbi dopo una serie di proteste da una parte e dall’altra decreta la massima punizione. Dagli undici metri Centra realizza il vantaggio per 2 a 1 per i locali. La beffa subita dopo innumerevoli occasioni e bel gioco demoralizza la Fortitudo che al 45esimo su una punizione di Pompili per poco non subisce il terzo gol, è bella la parata di Protani che con uno strepitoso intervento devia in angolo. Non passa un minuto che al 90esimo punizione di Pompili sulla destra per Santulli che dal limite dell’area sferra un fendente che sorprende il portiere Veliterno per poi portare a tre le reti per la propria squadra.

IL TABELLINO

Alberone Calcio: Buccheri, Colantoni, Conte, Bottegni, Ciampini, Pompili, Bernardi, Piccolo, Composto, Centra, Milano. A Disp.:, Rinaldi, Tripella, Capasso, Puddu, Sandulli, Capozzi, Stragapede. All.Marziali

Fortitudo Academy: Protani, Pistolesi, Felci, Pieri, Arduini, Tassinari, Candidi, Rossi, Campagna Del Prete, Di Fazio. A Disp.: Pennacchi, Rainone, Quattrocchi, Santolini, Sardini,Germini, Fanni. All.: Veroni

Arbitro: Campilani di Tivoli

Marcatori: 5’pt Composto(A), 25’pt Rossi(F), 22’st (rig) Centra(A), 46’st Sandulli(A)

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.