Giovanissimi Elite, Vigor Perconti in finale: Di Bari sbanca l’Anco Marzio

Giovanissimi Elite, Vigor Perconti in finale: Di Bari sbanca l’Anco Marzio

di Alessandra RICCI (foto © Roberto PROIETTO)

Match importante quello tra Ostiamare e Vigor Perconti allo Stadio Anco Marzio di Ostia. Le squadre si contendono, infatti, l’accesso alle finali regionali, per il grande finale di stagione per i giovanissimi elite classe 2001. Ore 17 e l’incontro ha inizio. Il gioco appare abbastanza equilibrato fin dai primi minuti del match. Punizione a favore dei padroni di casa: Olivetti prova a tirare direttamente in porta, ma il portiere legge e fa suo il pallone. Poi, ancora, Olivetti dal centro del campo prova a cercare la rete con un destro potente, ma anche questa volta il portiere arriva e mette fine all’azione. In seguito ad un fallo subito in prossimità del vertice della lunetta, i padroni di casa guadagnano un ottimo calcio di punizione: va in battuta sempre Olivetti, che tenta questa volta un colpo rasoterra, ma la palla impatta sulla barriera e viene spazzata via. Alla fine della prima metà di gioco la Vigor sfiora il vantaggio grazie ad un’azione di Di Bari, ma la palla non viene ben angolata e si spegne sul fondo dopo aver sfiorato il palo. Il direttore di gara Carrone Tamburro fischia, così, i dieci minuti di break. Tre minuti di orologio sono trascorsi dall’inizio della ripresa e gli undici di Miccio passano in vantaggio grazie al goal realizzato da Di Bari, che supera il portiere e piazza in rete la palla. I biancoviola reagiscono accentuando il pressing sull’avversario, ma non riescono ancora a concludere positivamente le azioni. Al 16’ la Vigor ha l’occasione per raddoppiare il risultato con un calcio di punizione dal limite, ma Barba non riesce a concludere in rete. Pochi istanti e Di Bari a porta vuota e in solitaria sbaglia il tiro e la palla si spegne sul fondo, sfiorando ancora il palo. Poi, ancora, Di Bari ci prova nuovamente, ma anche questa volta il tentativo non sortisce alcun effetto. Passano pochi istanti e Barba cerca il raddoppio portandosi in area, ma la palla finisce alta sopra alla traversa. Punizione per la Vigor: va in battuta Carmignani, ma il colpo non viene intercettato dai compagni e finisce in fallo laterale. Al 36’ Shoti cerca la rete, ma la sfera finisce in angolo. Gli undici di Mussoni non hanno affrontato al 100% del loro potenziale la sfida di questa giornata e non sono riusciti a conquistare il risultato desiderato. Allo scadere dei cinque minuti di recupero il direttore di gara Carrone Tamburro sancisce la vittoria degli undici di Miccio e il loro accesso alle finali regionali.

OSTIAMARE – VIGOR PERCONTI 0-1

MARCATORI Di Bari (VP 3’st)

OSTIAMARE De Persio, Rigon, Monfreda, Yakubiv, Olivetti (Sibilio 22’st), Seri (Coderoni 19’st), Scaccia (Pozzi 31’st), Bolli, Bucri, Marzi (Sarritzu 15’st), Bello (Zanella 19’st) PANCHINA Cerretani, Pozzi, Sarritzu, Coderoni, Sibilio, Zanella, Chiurco

ALLENATORE Mussoni Alessandro

VIGOR PERCONTI Alfieri, Pietrobattista, Altamura (Delle Monache 10’st), Rossi, Fasolo, Lauri, Piermarini (Barba 10’st), De Luca (Carmignani 25’st), Di Bari, Bruno, Shoti PANCHINA D’Amato, Milana, Delle Monache, Carmignani, Valentini, Mazzola, Barba

ALLENATORE Miccio Luigi

ARBITRO Daniele Carrone Tamburro (di Tivoli)

I ASSISTENTE ARBITRO: Eugenio Di Giacomo (di Tivoli)

II ASSISTENTE ARBITRO: Daniele Rienzi (di Tivoli)

NOTE

Ammoniti: Scaccia (OM 33’pt), Yakubiv (OM 16’st), Barba (VP 30’st), Shoti (VP 36’st), Di Bari (VP 38’st)

Angoli 3-2

Recupero: 0’pt – 5’st

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.