Final Eight, Roma trascinata da Bamba

Final Eight, Roma trascinata da Bamba

Da una parte Bamba, dall’altra Traorè: Roma e Atalanta si sfidano senza esclusione di colpi per la partita di Final Eight.

La partita si sblocca al diciassettesimo della prima frazione di gioco: Cangiano, messo a terra, si guadagna una punizione da posizione interessante. Il numero 11 calcia bene e Bamba riesce ad infilarsi sorprendendo tutto il reparto offensivo bergamasco. Il primo tempo si chiude con il vantaggio dei giallorossi, nonostante i neroazzurri non mollino la presa. Il pareggio ospite arriva due minuti dopo il fischio dell’arbitro: Ghislandi pesca ottimamente Traorè. Il numero dieci non sbaglia e gonfia la rete. La partita si accende e nella ripresa gli undici di D’Andrea sembrano accusare l’iniziativa bergamasca ma al decimo minuto la situazione si sblocca in favore della Roma.

Lancini atterra in area Greco e l’arbitro indica il dischetto, assegnando un calcio di rigore per i capitolini: Bamba, dagli undici metri, insacca e sigla una doppietta.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.