Editoriale post Roma-Atalanta Under15: “giallorossi su la testa che il futuro è dalla vostra”

Editoriale post Roma-Atalanta Under15: “giallorossi su la testa che il futuro è dalla vostra”

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

di Lorenzo Petrucci

 

Roma, grazie lo stesso…

Sono passate poche ore dalla finale del campionato Under 15, una partita che ha visto la vittoria dell’Atalanta ai tempi supplementari, e a mente rilassata è lecito fare un discorso a parte sulla Roma, su una squadra che ha provato fino alla fine a conquistare il tanto ambito tricolore.
I giallorossi, nonostante la sconfitta, sono usciti a testa altissima, giocando un bel calcio e mettendo in mostra quella voglia e determinazione di giocatori di grande classe e maturità.
Nonostante la sconfitta rimediata contro l’Atalanta, la stagione della Roma non deve di certo essere messa in secondo piano, anzi tutt’altro, oltre alla finale nazionale i ragazzi di Mister D’Andrea infatti hanno raggiunto anche quella del Torneo Nike oltre a vincere il Memorial Gusella.
D’altro canto sono i numeri a parlare: in tre anni hanno totalizzato sole tre partite perse (compresa questa contro l’Atalanta, ma ai supplementari), con i primi due anni in cui la casella sconfitte segnava zero. L’eliminazione in finale non deve quindi scoraggiare i giovani romanisti, anche perché in partite di questo genere un solo episodio può spostare l’equilibrio e l’ago della bilancia ed essere vice campioni d’Italia contro altre avversarie importanti è sicuramente un traguardo significativo.
La Roma non può che essere soddisfatta dei suoi ragazzi, potendo contare di un’annata, quella del 2001 (più Bamba del 2002), di assoluto spessore e stare certa di aver trovato giovani prospetti interessanti per il futuro, quindi forza Roma, in alto la testa e carichi per nuovi traguardi.

Lorenzo Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.