Serie D, OstiaMare, i biancoviola vogliono tornare a sognare la Lega Pro

Serie D, OstiaMare, i biancoviola vogliono tornare a sognare la Lega Pro

di Andrea MARCHETTINI

L’Ostiamare si appresta ad affrontare la sua quinta stagione di fila nel campionato di serie D. La squadra del presidente Lardone, che nella passata stagione si è piazzata al decimo posto in classifica, tenterà quest’anno di realizzare il sogno Lega Pro. Un traguardo (quello del calcio professionistico) che i biancoviola raggiunsero solo nel campionato 1988-1989, riuscendo a mantenere la categoria per sole due stagioni. La squadra è al lavoro dal 25 Luglio sotto gli occhi del nuovo mister Alfonso Greco che sostituisce Fabrizio Matalone, guida tecnica dei lidensi nelle scorse due stagioni. Oltre al cambio d’allenatore, l’Ostiamare ha piazzato un colpo per reparto: in attacco arriva Andrea Magrassi dal Mestre, calciatore classe ’93 che vanta già diverse presenze in Serie B con le maglie di Brescia e Sampdoria. Bellini, preso per rinforzare la mediana: si tratta per lui di un ritorno ad Ostia, essendo cresciuto calcisticamente proprio nel litorale laziale. Infine sulla fascia è stato acquistato Francesco Colantoni, classe ’85 che arriva ad Ostia dopo tre stagioni di alti e bassi con la Lupa Castelli Romani. Il campionato di Serie D, come comunicato dal Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, prenderà il via il 4 Settembre, ma la stagione per la squadra biancoviola inizierà ufficialmente il 28 Agosto con la sfida di Coppa Italia contro la Torres.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.