Il Pero alla Del Piero fa già impazzire Monterosi: “Punizioni? Bisogna allenarsi ed essere un po’ fortunati”

Il Pero alla Del Piero fa già impazzire Monterosi: “Punizioni? Bisogna allenarsi ed essere un po’ fortunati”

E’ stato uno dei grandi protagonisti nella fase di precampionato e si è ripetuto ieri pomeriggio al Madami di Civita Castellana nello sfortunato debutto in Coppa Italia del Monterosi Fc eliminato solo nella lotteria finale dei rigori.
Sua, peccato, la traversa su rigore che ha compromesso e poi consegnato la qualificazione a L’Aquila ma anche suo lo splendido calcio di punizione che ha tolto le ragnatele all’incrocio dei pali alla destra di Salvetti ed ha permesso ai ragazzi di D’Antoni di raggiungere un meritato pareggio.
Matteo Pero Nullo è già entrato nel cuore dei tifosi monticiani. Titolare o jolly a partita in corsa, abbiamo già capito che ‘Il Pero’ li può far sognare: “Li vogliamo far sognare insieme a tutta la squadra che ha disputato un grandissimo primo tempo. Un po’ di imprecisione e qualche scelta arbitrale discutibile non ci hanno permesso di ottenere quanto avremmo meritato. Comunque abbiamo dimostrato di essere un buon gruppo che può regalare grandi soddisfazioni a società e tifosi”.
Un’esecuzione magistrale quella messa in mostra ieri, stile Del Piero o Divin Codino (Baggio ndr), che il buon Pero Nullo ci aveva già fatto intravedere nelle prime uscite estive. Nemmeno la ‘corta’ barriera è riuscito a fermalo. I tifosi della Viterbese se lo ricordano bene e provano sempre un pizzico di nostalgia per uno come lui: “Preferirei che la distanza fosse quella dei nove metri, poi ci vuole sempre un pizzico di fortuna ma ieri è andata bene nonostante la barriera fosse a soli sei metri. Io insieme ai miei compagni ci alleniamo spesso. Dalla serie A alla Terza Categoria la maggior parte dei gol arrivano dai calci piazzati. Col mister ci stiamo lavorando, è spesso questo il modo in cui si sbloccano le partite”.

(fonte: Ufficio Stampa Monterosi Fc – Alessio Fratini)

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.