Juniores Elite: Michele Eufemia, un talento alla corte del Colleferro Calcio

Juniores Elite: Michele Eufemia, un talento alla corte del Colleferro Calcio

di Maurizio ROSSI

Dopo un’ assenza dall’attivita’ agonistica per  inderogabili motivi di studio, torna a calcare i campi di calcio  un giovane talento  ricomincia dagli Juniores regionali elite del Colleferro con la ferma intenzione di convincere e mettere in difficolta’ l’allenatore della prima squadra rossonera Salvatore Cangiano.   Si tratta di Michele Eufemia, nato a Roma il  9 maggio 1998, quindi un diciottenne utilizzabile anche come giocatore “ di lega “ in prima squadra nel campionato di Eccellenza. Centrocampista centrale, alto cm 187, con un’ottima visione di gioco, dotato di una innata tecnica ma anche di un buon tiro  e con ottime doti realizzative; quindi un giocatore completo che deve riacquistare solo il ritmo con il terreno di gioco. Dopo un passato nelle giovanili della Lodigiani ( ottima scuola per chiunque voglia estrinsecarsi nel mondo del calcio, Eufemia e’ passato nel Frosinone e quindi nel Palestrina prima che un “ terremoto calcistico “ si abbattesse sulla societa’ che e’ stata anche del tecnico Cangiano che nell’ultimo campionato di serie D della formazione arancioverde ne e’ stato oltre che il leader anche il capitano. Poi i menzionati problemi di studio hanno frenato l’attività agonistica dell’emergente Michele Eufemia che si ripresenta motivatissimo alla corta rossonera con la voglia di mettersi in mostra nel calcio che conta agli ordini di Mister Ruggero Susini e, perche’ no, convincere anche il tecnico della formazione maggiore Salvatore Cangiano.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.