Serie A, Roma distratta, in vantaggio di due gol si fa rimontare da un bel Cagliari

Serie A, Roma distratta, in vantaggio di due gol si fa rimontare da un bel Cagliari

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

di Lorenzo Petrucci

 

Pareggio rocambolesco per due a due tra Cagliari e Roma. Un risultato giusto per quanto visto in campo, che regala il primo punto di questo campionato agli isolani e lascia sicuramente dell’amaro in bocca ai giallorossi dopo il doppio vantaggio.
Schieramenti tattici abbastanza simili, Rastelli cambia qualcosa rispetto alla prima contro il Genoa e rispolvera il 4-3-1-2, con Di Gennaro alle spalle di Sau e l’ex Borriello, Roma che risponde col tridente leggero, con Perotti schierato come falso nueve, con ai lati Salah e El Shaarawy.
Partita subito ad altissimo ritmo, passa nemmeno un minuto e bell’accelerazione di Bruno Peres che salta Isla e calcia in porta ma colpisce solo l’esterno della rete.
Roma che spinge sulle fasce e al 6’ trova il vantaggio, contatto Isla su El Shaarawy all’interno dell’area rossoblù, per il direttore di gara è calcio di rigore, dal dischetto si presenta Perotti che spiazza Storari e realizza il terzo gol in due partite.
Il Cagliari non risente dello svantaggio e prova subito a reagire, Di Gennaro dal limite tenta il sinistro conclusione di un soffio a lato.
Gara emozionante quella del Sant’Elia, gli isolani pressano alto, con la Roma che si difende e prova a ripartire in velocità, è infatti in un’azione di contropiede che El Shaarawy scatta in avanti, passa a Strootman che serve leggermente in posizione defilata Salah, l’egiziano prova il colpo da biliardo a giro rasoterra ma spreca e conclude fuori sulla destra.
Ritmo che nei minuti a seguire cala leggermente, con la Roma che recupera alcuni metri di campo tornando a gestire il possesso palla con maggiore intensità.
Quando sembra che si viaggi verso l’intervallo senza particolari sussulti, al 35’pt Borriello si libera della marcatura di Manolas e da pochi passi libera il sinistro, Sczesny attento sul primo palo respinge.
Allo scadere, nell’ultimo minuto del primo tempo Borriello ancora pericoloso, Di Gennaro pennella un cross al contagiri per l’attaccante napoletano che in tuffo schiaccia di testa col pallone che si stampa incredibilmente sul palo.
Ripresa del gioco nella seconda frazione con Spalletti che cambia un elemento nel tridente, fuori El Shaarawy, dentro Dzeko ed è proprio l’attaccante bosniaco ad appoggiare in area rossoblù a Strootman che da pochi passi batte Storari.
Cagliari che non vuole già dare la partita per vinta alla Roma e all’11’st accorcia le distanze con Borriello che su un tiro respinto di Sau insacca la palla in rete.
Rossoblù che, alla ricerca del pareggio, lasciano però ampi spazi per le ripartenze della Roma, in una di queste, poco dopo la mezz’ora, Dzeko salta Alves e calcia in porta, con Storari reattivo che respinge di piedi.
Quando la partita sembra ormai incanalata verso la vittoria della Roma, il Cagliari, al 42’st, ristabilisce la parità, Isla dalla destra mette al centro, Sau la tocca di testa quanto basta per battere Szczesny archiviando il risultato sul definitivo due a due.

 

TABELLINO

CAGLIARI – ROMA 2 – 2

MARCATORI 6’pt rig. Perotti (R), 1’st Strootman (R), 11’st Borriello (C), 42’st Sau (C)
CAGLIARI Storari (C), Isla, Salamon, Alves, Murru, Padoin (26’st Giannetti), Di Gennaro, Ionita, Barella (34’st Deiola), Sau (45’st Munari), Borriello PANCHINA Rafael, Colombo, Pisacane, Ceppitelli, Capuano, Krajnc ALLENATORE Rastelli
ROMA Szczesny, Florenzi (C), Vermaelen, Manolas, Peres, Strootman (34’st Paredes), De Rossi, Nainggolan, Salah, Perotti (19’st Fazio), El Shaarawy (1’st Dzeko) PANCHINA Alisson, Lobont, Marchizza, Seck, Iturbe, Ricci, Gerson, Sadiq ALLENATORE Spalletti
ARBITRO Mazzoleni
ASSISTENTI
Posado – Longo
QUARTO UFFICIALE
Tasso
ARBITRI ADDIZIONALI Banti – Nasca
NOTE Ammoniti al 20’pt Isla (C), al 22’pt Murru (C), al 38’pt Salamon (C), al 44’pt Florenzi (R) Angoli 4 – 3 Rec. 0’pt – 3’st.

Lorenzo Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.