Memorial Varani, Savio che rimonta! Il Pescara sciupa due gol di vantaggio

Memorial Varani, Savio che rimonta! Il Pescara sciupa due gol di vantaggio

Primo punto per Pescara e Savio nel torneo. Tutte e quattro le reti sono state realizzate nella ripresa. A passare in vantaggio sono gli abruzzesi, con la splendida punizione calciata da La Torre dai 20 metri: pallone che supera la barriera e si insacca in rete. Al 58’ arriva il raddoppio di Peschetola, il quale è bravo a trovarsi sotto porta dopo due ottime parate dell’estremo difensore del Savio. Per i capitolini al minuto 63 c’è l’accorcio delle distanze. Buono il lancio di Del Grande per Ambrosini, che prima manda a vuoto il difensore avversario e poi calcia in porta colpendo il palo alla destra del portiere avversario, sulla ribattuta arriva poi la conclusione di De Sanctis che trova il 2-1. Infine il 2-2 arriva dal dischetto con Paolantoni

IL TABELLINO

DELFINO PESCARA 1936-ASD SAVIO 2-2

MARCATORI: 52’ La Torre (Delfino Pescara 1936), 58’ Peschetola (Delfino Pescara 1936), 63’ De Sanctis (ASD Savio), 68’ Paolantoni rig. (ASD Savio)

DELFINO PESCARA 1936 (4-2-3-1): Cipriani; Serpetti, Brattelli (60’ Verzulli), Ferrini, Restaneo (30’ Belli); Piedimonte, Palmaricciotti; La Torre (60’ Napoleone), D’Ilario (45’ Palombizio), Peschetola (C); Rossi (22’ Salvatore). A disp.: Chicarella, Silvestri. All.: Ciannavei.

ASD SAVIO (4-3-3): Pucciarelli; Palombi (48’ Sardilli), Caroccia (36’ Cafiero), Paolantoni (C), Mazza (36’ Fraioli); Faziani (36’ Bei), De Sanctis, Orrei (36’ Del Grande); Cadone, Ambrosini, Cataldi (43’ Tani). A disp.: Moretti. All.: Iacovolta.

ARBITRO: Balzano di Aprilia.

NOTE: Ammoniti: Ferrini (Delfino Pescara 1936), Belli (Delfino Pescara 1936), Napoleone (Delfino Pescara 1936). Angoli: 6-2. Recupero: 1’pt, 2’st.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.