Partita uniti per la pace, grande festa all’Olimpico, star del calcio per la beneficienza

Partita uniti per la pace, grande festa all’Olimpico, star del calcio per la beneficienza

di Lorenzo Petrucci

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Serata di festa allo stadio Olimpico con la “partita della Pace” tra calciatori ancora in attività ed ex in uno spettacolo unico per i presenti. Evento benefico promosso dal Papa Francesco per sostenere i programmi educativi e sociali di Fondazione Scholas Occurrentes, UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali), CSI Centro Sportivo Italiano e AMLIB – Comunità Amore e Libertà Onlus.
I fondi raccolti (è possibile donare due euro fino al 16 ottobre al numero 45512) finanzieranno il progetto “Uniti per la Pace” per migliorare le condizioni di vita dei giovani nelle periferie di tutto il mondo, con l’obiettivo di creare una cultura della pace, intesa come giustizia sociale, in particolare ai bambini a cui spesso vengono negati i servizi di istruzione, formazione e assistenza.
Inoltre in Italia si sosterrà la popolazione del centro Italia colpita dal terremoto dello scorso 24 agosto attraverso azioni per la ricostruzione delle strutture sportive e di oratori, oltre a un focus in riguardo alle periferie italiane e argentine con i bambini diversamente abili e le loro famiglie.
A presenziare numerosi ed importanti stelle del calcio, tra questi: Diego Armando Maradona, Francesco Totti, Ronaldinho, Roberto Carlos, Rui Costa, Nicolas Burdisso, Aldair, Cafù, Claudio Lopez, Vincent Candela, Hernan Crespo, Gianluca Zambrotta, Juan Sebastian Veron, Alexis Sanchez, Diego Perotti, Ciro Immobile, Edgar Davids, Felipe Anderson, Lucas Biglia, Alessandro Murgia, Totò Di Natale, Leandro Paredes, Rodrigo Taddei, Stefano Mauri, Stefano Carbone, Juan Manuel Iturbe e tanti altri. Presente anche Fabio Capello. Oltre a questi anche ospiti musicali come Nek e il gruppo rock dei Ghost.
Parlano dell’evento sportivo, la partita si è conclusa per quattro a tre per la squadra bianca guidata tra gli altri da Crespo, autore anche di uno dei gol vittoria assieme ad Anelka, Bojan e Cavenaghi. Per i blu invece a segno Di Natale, Totti e Burdisso.
Termina quindi una bella serata all’insegna dello sport, della solidarietà e della beneficenza.

Lorenzo Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.