Giovanissimi Fascia B Regionali | Montespaccato – Tor Sapienza 6-1, la cronaca

di Michelangelo Ottaviano

PD MONTESPACCATO – TOR SAPIENZA Giovanissimi Fascia B Regionali

PD MONTESPACCATO 6

TOR SAPIENZA 1

MARCATORI: Bontempi rig. 25’pt, 6’st (M), Spinosa L. 26’pt, Tammaro 29’pt, Mas 9’st, Seminara 29’st, Betti rig. 31’st PD MONTESPACCATO: Mazza, Musarango, Reale, Spinosa M. (8’st Marinangeli), Romani, Santamaria, Isgrò, Gargiuli (1’st Mas), Bontempi (6’st Leoni), Spinosa L., Tammaro (1’st Seminari) PANCHINA: Maurizi, Maugeri, Seminara ALLENATORE: Bontempi TOR SAPIENZA: D’Auria, Sciarretta (15’st Bellini), Meija (15’st Giammaitoni), Valeri, Castellani, Acosi, Felici (1’st Arzilli), Baire (11’st Mita), Betti, De Angelis (11’st Garzilli), Cesarei (6’st Nanni) PANCHINA: Pietroluongo ALLENATORE: Di Marzio ARBITRO: Paoli di Roma 1 NOTE: Ammoniti Mas (M), Rec. 0’pt-4’st Angoli 4-1

 

E’ il festival del gol per il Montespaccato che travolge il Tor Sapienza per sei reti a uno. Partita che dopo un inizio molto lento, si trasforma in una goleada per i padroni di casa. Al minuto 25’pt Spinosa viene atterrato in area da Valeri, e l’arbitro assegna calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Bontempi che, con un destro ad incrociare, gela D’auria e fa uno a zero. Passa appena un minuto sul cronometro e il Montespaccato raddoppia sempre con Spinosa protagonista. Il numero dieci di casa, servito in profondità, scarta il portiere e mette dentro per il due a zero. Non tarda ad arrivare neanche il terzo gol dei padroni di casa, stavolta con Tammaro, bravo ad approfittare di un errore di Acosi. Arriva puntuale il duplice fischio, al termine dei primi trentacinque minuti. Cambiano alcuni interpreti per il Montespaccato, ma non cambia la musica. Mister Bontempi al rientro dagli spogliatoi effettua subito due cambi, che si riveleranno decisivi ai fini del risultato dei suoi. Passano sei minuti dalla ripresa e Bontempi fa quattro a zero con una meraviglia, un destro al volo da fuori area, che finisce sotto l’incrocio dei pali. Doppietta e poker servito, ma non finisce qui. Mas regala un’altra perla dalla distanza e fa cinque a zero al 9’st. A questo punto i padroni di casa gestiscono la gara senza affondare, ma trovano anche il gol del sei a zero, complice un clamoroso errore di D’auria, sul quale Seminara ne approfitta. Arriva però il gol della bandiera per gli ospiti, che al 31’st conquistano un calcio di rigore, che viene trasformato in gol da Betti. Al termine dei quattro minuti di recupero fischia tre volte Paoli, Montespaccato batte Tor Sapienza sei a uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *