GIOVANISSIMI ELITE | Accademia Calcio Roma – Savio 0-1, la cronaca

di Andrea Celesti

All’Academy Sport Center si affrontano nella quindicesima giornata di campionato l’Accademia Calcio Roma, in cerca di riscatto dopo l’ultima sconfitta con il Ladispoli e il Savio, che vuole confermare il buon momento di forma. Al 2’ gli ospiti provano subito a pungere gli avversari con il colpo di testa da calcio d’angolo di Baroni che sorvola di poco la traversa. Bisogna aspettare fino al 18’ per vedere un altro pericolo creato dal Savio, con Del Grande che dalla fascia si accentra e prova un tiro che esce di poco alla destra del palo. Le due squadre stanno attente a non scoprirsi e sono poche le azioni veramente pericolose nella prima parte di match. Il secondo tempo continua sulla falsariga del primo fino al 13’, quando gli ospiti tornano a farsi pericolosi con una punizione dalla distanza di Del Grande che sorvola la traversa. Il Savio insiste e un minuto più tardi arriva l’azione personale di Squarcia, che dopo aver superato due avversari tenta un tiro dal limite che impegna non poco Levantini. È il preludio al gol, che arriva al 16’ grazie a Ruffato, bravo a farsi trovare pronto su un bel cross di De Sanctis e ad insaccare a due passi dal portiere. L’Accademia reagisce e due minuti più tardi si rende pericolosa con una punizione dalla distanza di Crognale che finisce sopra la traversa. Il Savio però vuole chiuderla e al 24’ sfiora il raddoppio con Squarcia, che approfitta di un passaggio sbagliato dell’estremo difensore, entra in area ma allarga troppo il tiro. Un minuto dopo è lo stesso attaccante a rendersi pericoloso con una bella azione personale conclusa con un tiro sul quale Levantini si fa trovare pronto. La squadra di casa risponde al  34’con Fresilli, che entra in area ma calcia troppo debole per impensierire il portiere. L’Accademia continua a premere ma non ha più né le forze e né le energie per ribaltare il risultato. Merito anche della difesa degli ospiti, brava sul finale a lasciare pochi spazi ai giocatori avversari. Partita poco spettacolare, con poche azioni pericolose create dalle due squadre, che ci tenevano a fare bene per concludere al meglio la prima parte di stagione. Alla fine l’ha portata a casa il Savio, bravo a punire gli avversari alla prima vera occasione da gol creata, ma anche a concedere le briciole agli attaccanti dell’Accademia.

 

Tabellino:

Accademia Calcio Roma-Savio 0-1

Marcatori: 16’st Ruffato (SA)

Accademia Calcio Roma: Levantini A., Piacente F. (25’st Giorgi F.), Dominici N.(33’st Di Martino M.), Crognale E., Adani S., Costa A., Fresilli R., Lipperi F. (16’st Di Giulio T.), Ghita C., Landi M.(1’st De Nardo L.), Nuovo F. (6’st Brundu S.)

All. Pigrucci M.

Savio: Vilardi A., Ferraro T., De Sanctis F. (35’st Placidi F.), De Chiara S.(12’pt Conti F.), Baroni M., Paolantoni A., Bianconi A.(1’st Squarcia G.), Carloni D., Cataldi  G. (23’st Pica S.) , Faziani T.(12’st Ruffato), Del Grande M.

All. Ciciotti S.

Arbitro: Carpenella S., Roma 1

Assistenti: Venanzi V., Tempestini R.

Ammoniti: Faziani T., Del Grande M.(SA), Adani S. (AC)

Espulsi: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *