JUNIORES ELITE | Accademia Calcio Roma-Certosa 5-2, la cronaca

di Andrea CELESTI

Nella diciannovesima giornata del girone B si affrontano l’Accademia Calcio Roma e il Certosa, due squadre che vogliono proseguire il momento positivo dopo le ultime vittorie rispettivamente contro il Dilettanti Falasche e il Virtus Nettuno Lido.




Partenza sprint della squadra di casa, che al 4’ si porta in vantaggio con Meli che, servito da Romani, entra in area e supera Rini con un bel tocco sotto. È un brutto colpo per il Certosa, che va in confusione e non riesce a costruire gioco. Al 15’ arriva l’episodio che cambia la partita, con l’arbitro che assegna un rigore molto generoso ai padroni di casa per un fallo di mano di Fragni: sul dischetto si presenta Di Spirito, che spiazza il portiere calciando sulla destra. Nei minuti seguenti il gioco viene spesso interrotto a causa dei numerosi falli fischiati dal direttore di gara, che a tratti da l’impressione di non riuscire a gestire la partita.




Al 20’ arriva la prima vera azione pericolosa degli ospiti, con il tiro in area di Bonini che finisce dritto tra le braccia del portiere. Al 29’ l’Accademia torna a farsi viva con la bella punizione di Meli che viene deviata sopra la traversa da un bell’intervento di Rini. Sul successivo calcio d’angolo i padroni di casa calano il tris con Gerardo, bravo a sfruttare la respinta corta del portiere sul cross dalla bandierina e a mettere dentro da pochi passi. Nonostante il largo svantaggio, il Certosa non molla e al 39’ ci prova con il tiro da fuori di Ciprelli che finisce di poco alto sopra la traversa. Il secondo tempo si apre con la ghiotta occasione capitata a Stramenga, che stacca di testa libero da marcature ma non riesce ad inquadrare la porta. Al 2’ il Certosa conquista un calcio di rigore per mano in area di Stramenga: a presentarsi sul dischetto è il nuovo entrato Capri, che trasforma con grande freddezza.




La squadra ospite preme e al 12’ trova un altro rigore per un fallo ingenuo di Morini su Capri. Ad accorciare le distanze è lo stesso attaccante, che spiazza ancora una volta Frezzotti e fissa il punteggio sul 3-2. La partita si innervosisce, con il gioco che viene interrotto più volte: prima si fa male per uno brutto scontro a centrocampo Romani, sostituito da Grimi, poi viene espulso Fioretti per un fallo nella stessa zona di campo. Proprio nel momento di maggiore confusione del match, arriva il quarto gol dei padroni di casa con Grimi, bravo ad inserirsi sul cross dalla sinistra di Boccia e a mettere dentro a due passi dal portiere. Gli ospiti non ci sono più e al 35’ solo un miracolo di Rini sul tiro ravvicinato di Morlacchetti evita la cinquina. La gioia per l’Accademia è solo rinviata a quattro minuti più tardi, quando arriva il quinto gol grazie a Boccia, bravo a sfruttare una respinta corta del portiere sul tiro-cross di Meli e ad insaccare da distanza ravvicinata.




La punizione finale di Capparella che sorvola la traversa è solo l’ultimo atto di una partita ricca di colpi di scena. Sicuramente il rigore generoso concesso all’Accademia ad inizio partita ha portato la gara su un binario inaspettato. Il Certosa, innervosito dall’episodio a sfavore, ha perso lucidità e l’Accademia, approfittando anche della superiorità numerica, ha preso il largo nel primo tempo. L’ingresso di Capri nella seconda frazione ha dato una scossa alla squadra ospite, che poi ha dovuto fare conti con altre decisioni ’discutibili’ che hanno sicuramente condizionato il match. Peccato per una partita che, viste le forze in campo, prometteva grande spettacolo…




Tabellino:

Accademia Calcio Roma-Certosa 5-2

Marcatori: 4’pt Meli (AC), 15’pt Di Spirito (AC), 30’pt Gerardo(AC), 2’st, 12’st Capri (CE), 33’st Grimi (AC), 39’st Boccia (AC)

Accademia Calcio Roma: Frezzotti L., Di Spirito M.(39’st Rocchi L.), Meli G., Di Rocco A., Stramenga M., Morini A., Boccia A.(44’st De Persis M.), Gerardo R.(27’st Guido G.), Morlacchetti A.(37’st Tifi S.), Micheli J., Romani G.(23’st Grimi D.)

All. Grande A.

Certosa: Rini A., Garcia L., Fragni F., Fioretti M., Ghinassi A., Palone E., Parisi S.(1’st Capparella S.), Ciprelli S., Colagrossi M.(27’st Gioia L.), Pratillo N.(39’st Falconi F.), Bonini S.(1’st Capri M.)

All. Lascaro S.

Arbitro: Piccolo M., Aprilia

Assistenti: Migliori M., Lanzi F.

Ammoniti: Fragni, Fioretti, Pratillo, 5 (CE), Romani, Stramenga, Morlacchetti(AC)

Espulsi: Fioretti(CE), Grimi(AC)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *