Giovanissimi Regionali | Spes Artiglio-Sansa: un pareggio d’oro per gli uomini di Uras

di Andrea Celesti

Nella ventiquattresima giornata del Girone B si affrontano la Spes Artiglio, prima nel suo girone, e il Sansa, che occupa una posizione relativamente tranquilla di classifica.




Parte forte la squadra di casa, che al 2’ si porta in vantaggio con Pugliese,  bravo a scambiare dal limite con Costantini e a punire il portiere con un tiro a giro che si infila all’angolo destro. La Spes Artiglio insiste e quattro minuti dopo ci riprova ancora con lo scatenato Pugliese, che in area prova una conclusione ben respinta dal portiere. Il pressing asfissiante dei padroni di casa mette in crisi il Sansa, che non riesce a costruire gioco.




Dopo i primi minuti di confusione però, gli ospiti prendono le misure e iniziano a far sentire la loro presenza nell’area di rigore avversaria, senza però riuscire a creare grossi pericoli alla retroguardia della Spes Artiglio. I padroni di casa tornano pericolosi al 29’ con la bella azione personale di Gargiulo, che defilato in area mette a sedere con una finta il difensore avversario e prova una conclusione sulla quale Mandatori si fa trovare pronto. Ad inizio ripresa il Sansa trova il pareggio immediato grazie alla bella punizione dal limite calciata da Anemone, che piazza la palla all’angolo sinistro dove Corradi non può arrivare. Il gol accende le due squadre, che aumentano l’intensità del loro gioco.




Al 13’ la Spes Artiglio sfiora il vantaggio con Pugliese, che raccoglie il bel cross dalla sinistra di Costantini ma da buona posizione calcia alto sopra la traversa. È un buon momento per la squadra di casa, che arriva con facilità in area di rigore avversaria ma non riesce a trovare il guizzo finale. Al 26’ arriva forse l’occasione più ghiotta per la Spes Artiglio: protagonista dell’azione è Gargiulo che, servito di testa da Pugliese, penetra in area ma non è abbastanza freddo e calcia addosso al portiere. I padroni di casa premono e quattro minuti più tardi ci riprovano per due volte con Costantini, ma in entrambe le occasioni l’attaccante non riesce ad angolare la palla. È un monologo Spes Artiglio, che ci prova fino alla fine senza riuscire a trovare la via della rete.




Buona prestazione del Sansa, che ha saputo soffrire ed ha colpito i suoi avversari sfruttando una delle poche occasioni a disposizione. Due punti persi invece per la Spes Artiglio, che ha creato tanto ma non ha avuto la cattiveria necessaria per portare a casa l’incontro.




Tabellino:

Spes Artiglio-Sansa 1-1

Marcatori: 2’pt Pugliese E. (SA) 2’st Anemone M.(SN)

Spes Artiglio: Corradi S., Bidolli F., Guidato E., Sgrulletti A., Sneider M., Casali F., Cericola M.(5’st Rossi L.), Fina G., Gargiulo F., Pugliese E., Costantini M.

All. Fossi R.

Sansa: Mandatori M., Lobello D.(11’st Leolini V.) , Botta E., Morlacchetti A., Valentino F., Di Giampietro A., Benigno T., Ranazzi M., Ripanti F.(38’st Zanella L.), Anemone M., Del Latte N.(22’st Mattei F.)

All. Uras P.

Arbitro: Cacciamani A., Tivoli

Assistenti: Di Silvestro G., Mandatori A.

Ammoniti: nessuno

Espulsi: nessuno




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *