Giovanissimi fascia B Elite | Accademia Calcio Roma-Tivoli: vittoria in extremis per gli uomini di Pigrucci, l’eroe è Paladini!

di Andrea Celesti

Nella ventottesima giornata di campionato si affrontano l’Accademia Calcio Roma, reduce dalla bella vittoria in trasferta sul campo del Rieti, e il Tivoli, desideroso di riscatto dopo la sconfitta pesante contro la Roma.




Inizio promettente della squadra di casa, che al 3’ si rende pericolosa con la bella punizione dal limite di Fabiani che sfiora il palo destro della porta. Al 10’, alla prima vera occasione, arriva il gol del Tivoli con Benedetti, che su calcio d’angolo raccoglie la palla e trafigge da due passi Carassai con un tiro dritto all’angolo destro. Con il passare dei minuti, l’Accademia conquista sempre più campo e al 25’ sfiora il vantaggio con la bella conclusione da fuori dello scatenato Fabiani che sorvola di poco la traversa.




Il Tivoli torna a farsi vivo solo al 30’ con Benedetti che, vedendo il portiere fuori dai pali, prova un pallonetto dalla grande distanza che termina di poco alto. Nei minuti finali di tempo, l’Accademia prova a spingere: le occasioni più importanti capitano tutte nei piedi di Manchia, che sotto porta manca in due occasioni di cattiveria. Il secondo tempo si apre con la ghiotta chance capitata nei piedi di Benedetti che, servito perfettamente da Protopapa, si ritrova solo in area di rigore ma non è abbastanza freddo e calcia addosso a Carassai. L’Accademia non molla e 6’ risponde con Serafini, che raccoglie l’assist al bacio di Di Bisceglia ma a pochi passi da Polinesi fallisce clamorosamente.




Al 14’ arriva l’episodio che cambia la gara, con Vulpiani che in area colpisce la palla con la mano: l’arbitro non ha dubbi e fischia il calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Cipolloni, che angola la sfera a sinistra ma il portiere intuisce e devia in calcio d’angolo. La grande parata di Carassai scuote l’Accademia, che da quel momento sarà stabilmente nell’area di rigore del Tivoli. Al 31’, dopo una serie di occasioni mancate, i padroni di casa conquistano un rigore per fallo di Cipolloni: sul dischetto c’è Fabiani, che trasforma piazzando la palla all’angolo sinistro. L’esultanza polemica del giocatore dell’Accademia non piace al direttore di gara, che estrae senza esitazione il cartellino rosso.




Nonostante l’episodio sfavorevole, gli uomini di casa premono alla ricerca del gol vittoria. Dopo una serie di azioni rocambolesche, al 37’ arriva come una mazzata la rete dell’Accademia con il nuovo entrato Paladini che, servito dalla metà campo, entra libero da marcature in area e trafigge Polinesi con un tiro che si infila all’incrocio dei pali.  È l’ultimo atto di una partita molto vivace, sicuramente condizionata da una serie di scelte arbitrali a dir poco ‘discutibili’. Tre punti preziosi per l’Accademia, che nonostante lo svantaggio iniziale ci ha creduto e, rinvigorita dal rigore parato dal suo portiere, si è andata a prendere una vittoria importante per il proseguo della sua stagione.




Tabellino:

Accademia Calcio Roma-Tivoli 2-1

Marcatori: 10’pt Benedetti C (TI), 31’st Fabiani (AC), 37’st Paladini (AC)

Accademia Calcio Roma: Carassai E., Vulpiani L.(15’st Paladini T.), Borgia M.(4’st Mellace R.), Geamana A.(10’st Benedetti A.), Pingaro S., Serafini F., Manchia D., Fabiani J., Di Bisceglia V., Salvini F.(4’st Mele C.), Mezzetti E.(39’st Riva L.) All. Pigrucci M.

Tivoli : Polinesi F., Latini A., Capparella N.(16’st Zosini M.), Pariagreco F., Ficorella S., Antonazzo A., Picconi N.(27’st Di Falsio T.), Cipolloni R., Protopapa S., Benedetti C., Colella G. All. Di Falsio

Arbitro: Martich B., Roma 1

Assistenti: Mellace R., Jipa A.

Ammoniti: Salvini, Di Bisceglia, Serafini(AC), Benedetti(TI)

Espulsi: Fabiani J.(AC)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *