JUNIORES REGIONALE | Astrea – Vetralla 2-1, la cronaca

di Michelangelo Ottaviano

In un piovoso cinque maggio, va in scena lo sconto salvezza tra Astrea e Vetralla, due squadre che si affrontano per uscire dalla zona play-out e raggiungere una permanenza sicura alla categoria regionale.




La prima occasione della gara è al minuto 11’pt con Putrino, che supera due avversari in dribbling e sfiora il gol con un bel destro ad incrociare. Qualche minuto più tardi risponde l’altro numero nove, De Silvestris, che di testa impegna un attento Cesarini. L’Astrea costruisce di più, ma i rossoblu si chiudono bene, cercando di sorprendere i padroni di casa in contropiede. Al 44’st si sblocca il risultato. Putrino disegna una parabola perfetta e pesca in area Porcu, che, completamente solo, deposita il pallone in rete con un bel colpo di testa. Termina quindi il primo tempo, sul parziale di uno a zero. Nella seconda frazione di gioco la trama tattica è sempre la stessa, ma la gara si accende, facendo registrare un aumento vertiginoso di scontri aerei e contrasti a centrocampo. Ai minuti 8’st e 14’st l’Astrea sfiora il due a zero prima con Odorisio, e poi con il neo entrato Sangermano.




L’occasione più ghiotta per il Vetralla invece avviene al minuto 30’st con De Silvestris che, scappato sul filo del fuorigioco tra i due centrali, tocca morbido superando Cesarini in uscita ma Di Pietro salva sulla linea, rimandando solo di qualche minuto l’appuntamento con il gol del pari. Al 32’st, infatti, gli ospiti agguantano il pareggio su calcio d’angolo, dove l’Astrea ha sofferto molto per tutta la gara. Dopo una serie di batti e ribatti, Pasquinelli risolve una mischia furibonda in area e fa uno a uno. I padroni di casa però non ci stanno. Sfiorato il gol del nuovo vantaggio con Pioli e con Putrino, serve un’invenzione di Picca per riportare in vantaggio l’Astrea. Il numero dieci celeste realizza un gol meraviglioso: controlla un pallone spalle alla porta in area e con un sinistro morbidissimo, insacca per il gol del due a uno che chiude i giochi. Astrea batte Vetralla due a uno.




ASTREA – VETRALLA Juniores Regionale

MARCATORI: Porcu 44’pt (A), Pasquinelli 32’st (V), Picca 43’st (A)

ASTREA: Cesarini A., Mastrecchia, Cesarini L., Borsoi (12’st Sangermano), Croce, Di Pietro, Odorisio (45’st Ranieri), Porcu, Putrino, Picca, Pioli (39’st Maiuri) PANCHINA: Cheli, Bianchi, Liotta, Ieritano ALLENATORE: Francese

VETRALLA: Santella, D’amico, Pasquinelli, Corradini, Spolverini, Carloni (43’st Ciula), Frontoni (10’st Santoro), Bonavrntura, De Silvestris, Vittorini (40’st Aljimi), Pistonami (31’st Durmisi) PANCHINA: D’Achille, Callistus ALLENATORE: Frontoni ARBITRO: Panoni di Ostia Lido

NOTE: Ammoniti Pioli (A), De Silvestris (V), Borsoi (A), Pasquinelli (V), Spolverini (V), Rec. 0’pt-5’st, Angoli 1-9




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *