Play off scudetto Juniores Dilettanti, Tor di Quinto – Torres calcio 8-0, le pagelle

di Christian Rodrigues

Pagelle Tor di Quinto – Torres Sassari: la goleada dei rossoblu nei play off Juniores.




Tor di Quinto:

Carolis 6: Compie una buona parata sulla punizione di Meloni, autore di qualche uscita non ha dovuto fare gli straordinari, anzi per qualche verso ha fatto anche lo spettatore.

Pellegrini 6.5: Bravissimo in fase di copertura come tutto il reparto difensivo.

Corsetti 6: Non spinge molto sulla sua fascia di competenza, sempre molto attento in fase difensiva.

Staffa 7: realizza fortunosamente la rete del 2-0, le sue chiusure a centrocampo non sono frutto della fortuna bensì della bravura, lottatore.

Papa 6.5: Sbaglia poco o nulla, oltre a condurre la difesa, realizza un assist al bacio per la rete del 3-0 che taglia le gambe alla squadra ospite.




Cancrini 6.5: Perde il suo marcatore solo una volta e di poco il Tor di Quinto non subisce goal, partita praticamente perfetta per tutto il resto dell’incontro.

Timperi 7: Recupera palloni e domina la fascia destra con caparbietà , quando parte con la palla al piede è una furia .

Mattei 6.5: Il capitano è onnipresente, governa la mediana e gioca un po’ ovunque, va a sradicare il pallone dai piedi degli avversari e subito dopo si propone senza sosta in fase offensiva, stacanovista .

Russo 6 : Attua un giusto mix tra gioco di squadra ed egoismo della prima punta, cerca spesso la porta senza riuscire a segnare.

Francioni 6: Nel primo tempo non riesce ad imporsi, nel secondo riesce a ritrovarsi e , oltre a dare supporto al centrocampo, è attivo anche in fase offensiva.




Sornoza 8: Migliore in campo e matador quest’oggi, pressa come un forsennato (non è una novità) riuscendo a dare fastidio alla Torres in fase d’impostazione.

Impreziosisce la sua prestazione con una tripletta che sarà difficile da scordare, decisivo.

Muscuso 7 (dal 1’st): Va a mangiare in testa al suo marcatore in occasione del quinto goal, serve l’assist per la quarta rete dei blaugrana. Si divora un goal, ma poco conta perché il suo ingresso in campo modifica l’andazzo della partita.




Pitzalis 6.5 (dal 10’st): Entra e corre moltissimo, serve l’assist per il Quinto goal di Muscuso e ringhia sui portatori di palla senza fermarsi.

Matera 7.5 (dal 20’st): Nemmeno mette il piede in campo e ha già realizzato il 6-0. Realizza una tripletta in appena venticinque minuti di gioco, che dire se non implacabile .

Allenatore- Moretti 8: La sua squadra scende in campo con grinta e convinzione, non può far cambi migliori dato che i subentrati entrano in tutte le azioni che hanno portato ai goal nel secondo tempo.

Il voto è più che meritato, come le reti realizzate dai suoi giocatori .




TORRES SASSARI:

Secchi A. 4.5: È difficile per il capitano di una squadra digerire una sconfitta del genere, ancor più difficile se si subiscono otto reti. Parecchie colpe sul secondo gol del Tor di Quinto.

Usai 5: Distratto nel possesso palla,  sbaglia molti palloni in fase d’iniziazione dell’azione .

Piriuttu 4.5: Spesso e volentieri si fa scippare troppo facilmente il pallone dai piedi, poco propositivo, soffre molto la partita

Meloni 5 : Si fa dominare a centrocampo, rendendosi pericoloso solo su calcio di punizione.

Secchi S. 5: In fase difensiva è pessimo, si fa saltare troppo facilmente e perde troppe volte il suo marcatore, le uniche volte in cui si propone in fase offensiva la squadra riesce a rendersi pericolosa.

Pinna 4.5: Ultimo difensore, dovrebbe essere l’ancora della squadra e invece non riesce nemmeno a fare da salvagente.




Diuop 6: L’unico che punta con convinzione  l’uomo e che si rende pericoloso, nel secondo tempo però è praticamente inesistente, come del resto tutta la squadra.

Capra 5: I ritmi sono alti a centrocampo e lui non riesce ad imporsi.

Superchi 5.5: Cerca di fare il centravanti boa di raccordo tra attacco e centrocampo, lotta con tutta la difesa avversaria ma non riesce a creare grattacapi

Bianco 5: Cerca di farsi trovare tra le linee alternando buoni spunti a palloni persi con sufficienza .

Virdis 4.5: L’uomo più atteso della sua squadra non riesce a rendersi protagonista . Non tocca molti palloni e risulta sterile, quasi inesistente.

Il capocannoniere della Torres lascia il campo a fine primo tempo risultando una comparsa.

Pintori 4.5 (dal 1’st): Non riesce quasi mai a saltare il suo marcatore, sbaglia passaggi semplici.

Spinetti 5 (dal 1’st): La sua entrata in campo non cambia gli equilibri della partita .




Pilichi 4.5 (dal 7’st): Disastroso in fase di copertura, il Tor di Quinto passa facilmente dalle sue parti ed è quasi come se lui non ci fosse.

Pinna 5 (dal 19’st): Non riesce a rendersi pericoloso in quanto non ha spazio nemmeno per respirare.

Sotgiu 5 (dal 14’st) : Si posiziona a centrocampo, ma come tutta la squadra è in balia del avversario .

Zani 5: Una sconfitta di tali misure, oltre ad evidenziare i meriti della squadra vincente,  evidenzia anche le tante lacune della sua squadra, che in fase difensiva deve correre ai ripari sin dalle prime battute del match. Ognuno ha le proprie idee, ma l’uscita del capocannoniere Virdis a fine primo tempo è stata forse una scelta troppo azzardata (anche se il giocatore non stava facendo vedere il suo potenziale ).




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *