Under 15 Elite | Trastevere – Tor di Quinto 2-2, la cronaca

di Gianluigi Pugliese

La prima di campionato del girone A degli Under 15 regionali d’eccellenza offre subito un big match: al Trastevere Stadium è Trastevere Tor di Quinto. La partita è entusiasmante soprattutto nella ripresa, mentre ad inizio gara le compagini ci mettono un po’ a carburare e i motivi possono essere diversi; dal caldo, agli strascichi della preparazione, fino ad arrivare ai logici problemi d’inserimento dei nuovi innesti.

Il primo quarto d’ora è di studio, ma il Trastevere invade spesso la metà campo avversaria, portando la linea difensiva a centrocampo, e spostando il pallone da una parte all’altra del campo con calma e personalità. Al primo affondo effettivo i ragazzi di Lucarelli vanno in vantaggio. Capitan Moxedano dalla tre quarti sinistra cambia perfettamente gioco in zona Vetere, il quale aggancia, punta l’uomo, sterza verso l’interno e di sinistro scaglia di potenza sotto la traversa. C’è grande festa per il primo goal stagionale. Il Tor di Quinto accusa il colpo e si fa vedere 10 minuti più tardi con Giglio, che dalla distanza e in corsa spedisce alto il tiro dai 30 metri. La partita non regala numerosi momenti salienti da evidenziare, se non qualche incertezza in uscita da parte di Spezzi, oltre al tentativo da fuori nuovamente provato, ma stavolta non riuscito, da parte del solito Vetere; respinge Marcucci.

Nella ripresa il copione cambia e come! Perché al minuto 4 c’è l’eurogoal di Lancia ad accendere l’incontro. Il numero 9, che fa bene a credere ancora giocabile un pallone alto e sulla linea di fondo, colpisce – per intenderci – alla Van Basten e incrocia perfettamente il tiro che si spegne in rete. Gli ospiti ora ci credono e attaccano con insistenza, ma i padroni di casa non stanno a guardare e provano ad approfittare con alcuni contropiedi. All’8’ la ripartenza è perfetta: Moxedano infila per l’accorrente Stefanucci, bravo a tagliare l’area e a ritrovarsi la sfera per battere a rete, ma l’occasionissima esce fuori di poco. Poi a provarci è lo stesso Moxedano ma la conclusione termina a lato di un niente.

Al 22’ occasionissima per il raddoppio degli 11 di Marcucci invece, ma l’intervento di Spezzi stavolta è miracoloso sul tiro a botta sicura di Lancia. Al 28’ gli sforzi dei rossoblù vengono premiati: cavalcata di Mulas sulla sinistra, cross dentro e il neo entrato Bellei, di testa prende in controtempo tutti. Grande esultanza sul campo e sugli spalti, l’autore del goal si toglie la maglia e verrà ammonito. Al Trastevere tutto ciò non pare vero.  Se le sostituzioni in casa Tor di Quinto dovrebbero aiutare a rifiatare e a far trascorrere minuti preziosi, in casa Trastevere si decide di pedalare a testa bassa e di crederci, su ogni pallone. Nell’ultima azione della partita infatti, ancora Moxedano, con un tickle in area avversaria ruba palla e serve Stefanucci, che in corsa incrocia sul palo lontano il tracciante che bacia il legno ed entra in porta. L’attaccante si fa perdonare l’occasione gettata alle ortiche di metà ripresa e può finalmente gioire insieme ai suoi.

Un punto a testa alla prima non è poi così male e i tecnici saranno certamente soddisfatti. Più Trastevere nel primo tempo, più Tor di Quinto nella ripresa, dunque risultato giusto. Le due compagini avranno tempo e modo di migliorarsi ma le basi per fare un ottima stagione ci sono tutte.

UNDER 15 ELITE

TRASTEVERE – TOR DI QUINTO 2-2

MARCATORI: 20’pt Vetere (TR), 4’st Lancia (TDQ), 28’st Bellei (TDQ), 38’st Stefanucci

TRASTEVERE: Spezzi, Picca (17’st Vinci), Limeli, Di Filippo (11’st Sbordoni), Giorgi, Tontoli, Scricciolo (33’st Concu), Fusca, Stefanucci, Vetere, Moxedano

PANCHINA: Galletti, Moretti, Cameli, Santinelli, Pallotta, Corona

ALLENATORE: Marco Lucarelli

TOR DI QUINTO: Marcucci, Melfi, Colasanti, Tondi (23’st Serratore), Gherardo, Cioffi, Mulas (33’st Cesaritti), Vicari (8’st Olivieri), Lancia, Crocetti, Giglio (8’st Bellei)

PANCHINA: Di Porto, Cimini, Asprella

ALLENATORE: Fabrizio Marcucci

ARBITRO: Mattia Ramarelli

Un pensiero su “Under 15 Elite | Trastevere – Tor di Quinto 2-2, la cronaca”

  1. Primo tempo per il Tor di Quinto.Il Trastevere è troppo timido e la squadra è lunga Scarsi i collegamenti tra difesa,centrocampo e attacco.
    Nel secondo tempo,il Trastevere si fa vedere con discreti scambi,ma il Tir di Quinto va in doppio vantaggio,viene poi raggiunto dal Trastevere.
    Buono nel Trastevere Moxedano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *