UNDER 17 ELITE | Trastevere – Tor di Quinto 0-1, la cronaca

di Gianluigi Pugliese

Un bel sole d’autunno non cela di certo una tempestosa partita al Trastevere Stadium.




I ragazzi di Pietrucci, oltre che il pubblico, sono delusi e frustrati da un arbitro così così, che di fatto incide sull’incontro fischiando un dubbio penalty trasformato da Thiem alla mezz’ora della ripresa. La squadra di casa recrimina anche un goal annullato a metà ripresa. Il finale insomma è di quelli caldi e la rissa viene solo sfiorata.




La partita è di quelle belle, le squadre si equivalgono; alle belle verticalizzazioni dell’una, rispondono le triangolazioni dell’altra. Il ritmo è elevato sin dall’inizio e Papalia sfiora il goal al 17’ con un tiro ben respinto in angolo da Giudice. Poi è la volta di Thiem, che con la sua velocità e stazza fisica crea un po’ di apprensione dalle parti di Conforti, ma i pericoli vengono sempre ben demarcati o limitati. Insomma, la sensazione è che la partita possa essere decisa da un episodio, magari un calcio da fermo o un eurogoal. Il tutto non avviene e si va al riposo con il risultato fermo sullo 0 a 0.




Nella ripresa non ci sono cambi e al 20’ c’è la bella conclusione di Peres al termine di un’azione ben sviluppata, ma il tentativo di realizzazione viene ben parato dall’estremo difensore ospite. Passano pochi minuti e il Trastevere sbaglia qualche appoggio di troppo, facendo fatica, in un paio di occasioni, a stoppare i passaggi filtranti di Trubiani e Calvigioni, per l’instancabile Thiem.

Alla mezz’ora la svolta. Sulla conclusione di Ruggiero c’è il presunto tocco con la mano da parte di un centrale di difesa e per l’arbitro non ci sono troppe esitazione. Calcio di rigore: sul dischetto, Thiem spiazza Conforti e realizza il goal del vantaggio.




La partita poi si sviluppa con la stessa intensità mostrata fino ad allora. Il Trastevere non ci sta e 6 minuti più tardi, l’affondo del neo entrato Ciarniello è delizioso: palla al piede semina il panico saltando il diretto avversario per poi entrare in area, ma il tempestivo intervento di Giudice è davvero una sentenza.

Nei minuti che restano verrà espulso l’allenatore Pietrucci per proteste, e ci sarà l’inutile arrembaggio dei suoi uomini. Nulla da fare, finisce uno a zero per il Tor di Quinto al termine di una partita equilibrata.

La compagine ospite strappa tre punti importantissimi e su un campo difficilissimo. Per il Trastevere si tratta di una battuta d’arresto che non ci voleva e che forse non era neppure meritata.

La stagione è ancora lunga e il campionato equilibrato.




MARCATORI: 30’st rig. Thiam (TDQ)

TRASTEVERE: Conforti, Caselli, Filippone, Peres, Ricci, Maroni, Castaldo, Roncaccia, Papalia, Andrenacci, Prosperini

PANCHINA: Leone, Tataru, Cautilli, Papa, Di Marco, Belhassen, Istrate, Sgherri, Ciarniello

ALLENATORE: Gianluca Pietrucci

TOR DI QUINTO: Giudice, Saccuti, Paolini, Pellegrini, Primavera, Agresti, Paroletti, Ruggiero, Calvigioni, Trubiani, Thiam

PANCHINA: Bruni, Tondi, Armellin, Modonese, Monni, Nesci, Santilli, Svidercoschi, Keyes

ALLENATORE: Marco Moretti

NOTE: ESPULSI: L’allenatore Gianluca Pietrucci (T)

REC.: 1’pt – 4’st




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *