Cartellino rosso alla violenza dai ragazzi dell’Alessandrino Calcio

Cartellino rosso alla violenza dai ragazzi dell’Alessandrino Calcio: bella iniziativa presso il campo di via Bonafede, legata all’aggressione all’arbitro Bernardini di Ciampino che ha portato allq sospensione di tutti i campionati nel Lazio.




I giovani calciatori dell’ASD Alessandrino hanno svolto un allenamento in sostituzione degli incontri sospesi per i noti, tristi, fatti di violenza. Per l’occasione i ragazzi hanno sfilato prima di entrare in campo con uno striscione con su scritto CARTELLINO ROSSO ALLA VIOLENZA per dare il loro esempio presso il campo di via Bonafede. Un modo da parte dei ragazzi più giovani per dare una lezione agli “adulti”, dimostrando che il futuro, dentro e fuori il rettangolo di gioco, può essere migliore.







Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *