Under 15 Elite | Ottavia-Grifone Monteverde 0-0, la cronaca

di Alessandro LEPROUX

Non poteva che terminare in pari la sfida tra le due squadre con più pareggi stagionali. All’Ivo di Marco Ottavia e Grifone Monteverde si sono annullati in uno zero a zero tutto sommato giusto. Rammarico per i padroni di casa, in superiorità numerica per metà ripresa, ma non in grado di trovare la fiammata vincente.




Partono forte i padroni di casa che cercano di imporre subito un ritmo frenetico alla gara e tenere il Grifone nella propria metà campo, trovando qualche buona chance da calcio d’angolo. Alla prima occasione utile si vedono anche gli ospiti che sfiorano il vantaggio sempre da corner con il colpo di testa di Calisse che non colpisce bene, mancando lo specchio. Al 17’ Tinti calcia forte di contro balzo un pallone respinto di testa dalla difesa, terminato però alto dalla porta difesa da Bibbo. Al 20’ Mattoni si guadagna una punizione dal limite dopo una serpentina fra due difensori. Calcia lui stesso, impegnando Galli nella parata e costringendo Varani agli straordinari quando libera l’area piccola anticipando un avversario di un nulla.




Cinque minuti dopo occasione dalla parte opposta, con Di Giacomo che fa tutto bene, controllando il pallone ed eludendo l’intervento del difensore, prima di provare un destro piazzato dalla distanza che esce non lontano dall’incrocio dei pali. Alla mezz’ora l’equilibrio regna sovrano e le squadre si affrontano a viso aperto con continui ribaltamenti di fronte. Pericoloso il Grifone con Iceti che prova una conclusione in acrobazia su cross dalla sinistra, ma Galli controlla senza problemi bloccando la sfera. Pochi minuti dopo ci prova De Luca con una stoccata da fuori che fa tremare l’Ottavia, ma il pallone sfila alla destra di Galli. Senza recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.




La ripresa inizia come il primo tempo, ritmo alto e continui ribaltamenti di fronte. La prima vera occasione ce l’hanno gli ospiti con Ferruzzi che viene anticipato al momento della battuta in rete dal gran recupero di Varani. La risposta dell’Ottavia arriva subito dopo con un tiro del neo entrato Laureti che termina di poco lontano dall’incrocio dei pali. Al 9’ è ancora Ferruzzi a rendersi protagonista per i suoi: prima fa correre sulla destra Bendetti con una sponda precisa, poi si porta in area dove riceve da Iceti e scarica un destro potente su cui si immola Tinti, scongiurando il gol. Scatenato il 9 ospite che propizia un’altra occasione per i suoi al quarto d’ora, conclusa da ottima posizione da Mattoni che costringe Galli a mandare il tiro in angolo alzandolo sopra la traversa. Un minuto più tardi Ficerai riesce a scappare alla retroguardia e si invola verso la porta avversaria, Pietromarchi lo stende da dietro rimediando il secondo cartellino giallo e lasciando il Grifone in dieci. Sul punto di battuta della punizione si presenta il neo entrato Soi che non centra lo specchio per poco.




Dopo l’espulsione l’Ottavia alza il baricentro nel tentativo di trovare il gol del vantaggio, ma la pressione non riesce a tradursi in occasioni pericolose. Al 36’ ci prova Tinti con una conclusione di mancino a girare che non trova di poco lo specchio. L’ultima occasione della gara è un tiro di contro balzo dal limite dell’area di Ferruzzi che mette paura alla difesa dell’Ottavia prima di uscire alla sinistra di Galli.

Pareggio che non danneggia nessuna delle due compagini, attese nel prossimo turno da due sfide agli antipodi. Il fanalino di coda San Paolo Ostiense per i ragazzi di Lorenzetti, mentre il Grifone ospiterà il Tor di Quinto in una gara molto complicata.




IL TABELLINO

OTTAVIA – GRIFONE MONTEVERDE 0-0

OTTAVIA Galli, Merloni (16’st Soi), Varani, Grimaldi (29’st Tarquini),Fornari (24’st Paris), Tinti, Pilotti (1’st Mulas (dal 32’st Ranocchini)), Caracciolo (16’st Mascella), Di Giacomo (1’st Laureti), Rovecchio, Ficerai All. Lorenzetti

GRIFONE MONTEVERDE Bibbo, Benedetti, Agoroaei, Pietromarchi, Calisse, De Luca, Natalucci (16’st Memoli), Nigro, Ferruzzi, Mattoni, Iceti (10’st Mariangeli) All. Gualdaroni

ARBITRO Falzi di Roma 1

NOTE Ammoniti Fornari, Soi (O) Pietromarchi, Nigro (G) Espulsi 18’st Pietromarchi(G) per somma d’ammonizioni Angoli 6-4 Recupero 0’PT-5’ST




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *