Under 16 Elite | Ottavia-Campus Eur 0-2, la cronaca

di Alessandro LEPROUX

Il Campus Eur vince e convince all’Ivo di Marco stendendo l’Ottavia con un 2 a 0 senza repliche. Gara che avrebbe potuto riservare altri gol ma i ben tre legni colpiti, due dagli ospiti e uno dagli azzurri, hanno mantenuto le distanze sulle due lunghezze.




Partono forte gli ospiti che dominano la scena e tengono l’Ottavia rintanata nella propria metà campo. Molti errori in fase di impostazione per gli azzurrini di Barbabella, oggi in completo fosforescente con pantaloncini scuri. Campus Eur che riparte con velocità e pericolosità, costringendo al 10’ Di Leo a impegnarsi in un paio di interventi. Fase centrale del primo tempo in cui il ritmo cala leggermente e la gara si fa più equilibrata. Gli ospiti si rendono pericolosi sui calci piazzati con Matteoli e Incelli, senza però mai trovare lo specchio con i loro colpi di testa. Al 25’ passa in vantaggio il Campus Eur, proprio sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da sinistra. Svetta Velocci che anticipa l’uscita avventata di Di Leo e lo buca inesorabilmente.




Passano appena cinque minuti in cui l’Ottavia tenta una timida risposta, che De Santis si inventa letteralmente il gol del raddoppio. Defilato sulla sinistra, viene servito da Matteoli e senza pensarci su scarica un potente destro che si insacca appena sotto la traversa battendo un sorpreso Di Leo. Formazione in completo nero e bianco che mantiene inalterato il dominio e prova già a chiudere i conti nel primo tempo rendendosi ancora pericolosa sfruttando i calci da fermo. Immarcabile De Santis che svaria da una fascia all’altra e dribbla gli avversari come birilli. Sul finale di tempo ancora una grande occasione ospite da angolo, ma si salva in extremis la difesa dell’Ottavia spazzando l’area col pallone pericolosamente vicino alla linea di porta.




Barbabella opera tre cambi nel tentativo di ravvivare i suoi, Cervera conferma gli undici della prima frazione. Sembrano funzionare le sostituzioni per l’Ottavia, che all’8’ sfiora il gol dopo una bella azione avvolgente condotta dal neo entrato Tagliatesta sulla sinistra che trova al centro Romeo che scarica ancora orizzontalmente per Costantini che, tutto solo, cicca il pallone al momento del tiro. Dopo cinque minuti ancora sfortunato protagonista Costantini che non riesce a sfruttare il cross perfetto di Deodati lisciando il pallone al momento dell’impatto da ottima posizione in area di rigore. Al quarto d’ora si vede anche il Campus Eur, che colpisce una traversa clamorosa con il neo entrato Malito, il cui destro a giro dalla distanza avrebbe meritato miglior sorte. Al 20’ ci prova Incelli con un destro strozzato da fuori, su una respinta corta della difesa da calcio d’angolo, ma il pallone sfila alla sinistra di Di Leo.




Dopo lo sprint dei primi minuti, l’Ottavia sembra perdere mordente e favorisce il ritorno degli ospiti, più pericolosi nel palleggio e sempre temibili sui calci d’angolo. Alla mezzora la potrebbe chiudere il Campus Eur quando Balducci stende in area Palmieri; dal dischetto va proprio l’attaccante che si è procurato il rigore che colpisce un palo interno clamoroso, con il pallone che rientra in campo salvando l’Ottavia. Gara che cala sensibilmente di intensità, complici i numerosi cambi operati da ambo i lati. Il Campus Eur ha un paio di buone occasioni in ripartenza su cui Palmieri non riesce a pungere. Al terzo di recupero colpisce uno sfortunato palo anche l’Ottavia, con il tiro a botta sicura di Romeo su cui Rossi può soltanto soffiare. Dopo un lunghissimo recupero, avaro di emozioni, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi.

Terza vittoria di fila per la compagine di Cervera, la terza in trasferta, che proietta il Campus Eur a diciannove punti, a ridosso della zona play-off. Diventano sette le sconfitte per i ragazzi allenati da Barbabella, attesi nel prossimo turno sull’ostico campo dell’Accademia Calcio Roma. Il Campus Eur ospiterà la Viterbese Castrense.




IL TABELLINO

UNDER 16 ELITE

OTTAVIA-CAMPUS EUR 0-2

MARCATORI 25’pt Velocci (C), 30’pt De Santis (C)

OTTAVIA De Leo, Grenga (1’st Dos Santos), Gentili (21’st Zampetti), Casalino (1’st Deodati), Balducci, Giammarioni, Orani, Di Gioia, Costantini, Porco (1’st Tagliatesta), Romeo All. Barbabella

CAMPUS EUR Rossi, Ercoli (37’st Cattarini), Pietrini, Perugini (40’st Masciopinto), Bonifacio, Velocci, Ricasoli (21’st Palmieri), Guglielmi (42’st Governatori), Matteoli (10’st Malito), Incelli (36’st Giovannetti), De Santis (31’st Gasperini) All. Cervera

ARBITRO Mocavini di Roma 1

NOTE Ammoniti Grenga, Balducci (O), Velocci, Incelli (C) Angoli 6-9 Recupero 0’pt-6’st




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *