Under 17 Elite | Grifone Monteverde-Trastevere 1-0, la cronaca

di Gianluigi PUGLIESE

Finisce uno a zero la gara di domenica delle 10.30 tra Grifone Monteverde e Trastevere. I padroni di casa sfruttano l’errore di distrazione ad inizio ripresa degli avversari per segnare la sola marcatura di giornata con Marchetto, il quale appena entrato ripaga la fiducia concessagli dal tecnico.




La partita è equilibrata fin dalle prime battuta e nella ripresa accade di tutto: dal goal, ai tanti ammoniti che si aggiungono all’espulsione al 40’ di Andrenacci. Vanno soprattutto sottolineate le tante occasioni da rete non sfruttate da entrambe le compagini.




Come detto la prima fase della partita è equilibrata ma non spettacolare e alla conclusione di De Cuntis risponde una botta da fuori di Papalia che però non crea problemi all’estremo difensore di casa. La tattica o la paura di esporsi sembrano prendere il sopravvento rispetto alle giocate puramente tecniche e di personalità. Nella ripresa però cambia tutto, forse proprio in virtù del goal siglato dall’esterno sinistro di mister Campagna. Servito da un lancio dalla tre quarti, Marchetto aggancia, sterza verso l’interno dell’area e calcia senza pensarci due volte; inutile il tuffo di Galletto e uno a zero Grifone. I padroni di casa sulle ali dell’entusiasmo provano ad affondare il Trastevere, che come un pugile stordito ha accusato il colpo. Infatti il solito Marchetto sugli sviluppi di una rimessa laterale in zona alta, spizza all’indietro da posizione di spalle alla porta per l’accorrente Di Battista, ma il numero 4 calcia centralmente il tiro al volo di contro balzo.




Sull’altro fronte la schiacciata di testa di Ricci non è angolata e Bertinelli la tiene lì. Al 18’ il gran destro in corsa da fuori di Istrate rischia di trasformarsi in pareggio. L’obbiettivo sfiorato tira su il morale degli ospiti, e anche Andrenacci prova dal limite al 20’, ma nulla da fare. Gli inserimenti del solito Di Battista però sono una costante e il Trastevere soffre. Al 23’ ci vuole un super Galletto a dire di no al centrocampista, mettendo in angolo un tentativo a distanza ravvicinata. La partita viene poi addormentata dai cambi e dai falli di frustrazione, seppur il match sia stato comunque estremamente corretto. Gli ospiti, dopo un ordinato primo tempo, tendono inevitabilmente a concedere qualcosa nella ripresa, anche perché il parziale suggerisce quest’atteggiamento. La squadra è lunga e il Grifone potrebbe approfittare. Alla mezz’ora Fe, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra va di tacco sul primo palo a caccia del due a zero; palla sull’esterno della rete ed effetto ottico del goal.

Dopo un minuto di recupero finisce così al Villa dei Massimi di Via Portuense. Vittoria importantissima del Grifone Monteverde, che dopo la sconfitta onorevole sul campo del Tor di Quinto si porta a 24 punti ed esce dalla zona calda di classifica. Battuta d’arresto per il Trastevere, che rimane davvero troppo distante dal quinto posto occupato dall’Atletico 2000.




IL TABELLINO

UNDER 17 ELITE

GRIFONE MONTEVERDE-TRASTEVERE 1-0

MARCATORE: 3’st Marchetto (G.M)
GRIFONE MONTEVERDE : Bertinelli, Serani (10’st Bartocci), Romagnoli, Di Battista, Fe, Caviglia, Pizzino (28’st Giua), Di Veroli, Tataranni, De Cuntis (18’st Privitera), Ierardi (1’st Marchetto)
PANCHINA: Del Villano, Delgado, Morbidelli, Galdi. ALLENATORE: Campagna
TRASTEVERE: Galletto, Roncaccia, Peres, Istrate (30’st Ciarniello), Ricci, Caselli, Belhassen (18’st Di Marco), Papa (13’st Filippone), Papalia, Andrenacci, Prosperini. PANCHINA: Conforti, Cianfarini, Ferraro, Ballicu, Castaldo, Sgherri ALLENATORE: Pietrucci
ARBITRO: Fraticelli di Civitavecchia
NOTE: AMMONITI: 26’st Peres (T), 30’st Tataranni (G.M), 33’st Roncaccia (T), 37’st Di Veroli (G.M). ESPULSI: 40’st Andrenacci (T)
ANGOLI: 7 – 5
REC.: 2’pt – 1’st




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *