Inzaghi: futuro lontano dalla Capitale per il tecnico?

di Andrea Celesti 

Le strade di Simone Inzaghi e la Lazio potrebero dividersi già a partire dalla prossima stagione. Secondo Radio Radio, il presidente dei biancocelesti Lotito starebbe pensando di sostituire il tecnico piacentino alla fine di questa annata. Inzaghi siede sulla panchina laziale dall’aprile 2016 ed ha un contratto fino al 2020. Una notizia che avrebbe del clamoroso, considerando la stagione tutt’altro che negativa dei biancocelesti, che in campionato sono in corsa per la Champions League e devono giocarsi la semifinale di Coppa Italia con il Milan.

Tra i possibili papabili ci sarebbe proprio Sergio Conceicao, attualmente alla guida del Porto. Il tecnico portoghese è sicuramente un profilo molto interessante: in questa stagione ha trascinato i Draghi fino agli ottavi di finale di Champions League, è primo in campionato e conosce bene l’ambiente, avendo giocato con la maglia biancoceleste per diverse stagioni.

Inzaghi sa bene che in quest’ultima parte di stagione si gioca molto del suo futuro sulla panchina della Lazio. Se infatti il tecnico non dovesse riuscire a centrare gli obiettivi Champions League e Coppa Italia, la sua posizione sarebbe inevitabilmente a rischio e a quel punto le speranze di rimanere a Roma sarebbero ridotte ai minimi termini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *