Promozione (26^ giornata): Città Monte San Giovanni Campano – Roccasecca T.S.T. 2-2. Tabellino e cronaca

Ufficio Stampa ASD Città Monte San Giovanni Campano

CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO – ROCCASECCA T.S.T. 2-2
CITTÀ MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO: 
Fiorini S., Cellupica (1’ st Lleshi), Florese, Veloccia, Seppani, Di Folco, Sili, Fiorini D. (30’ st Reali), Macciocca, Bruni (1’ st Ferraccioli), Cirelli. A disposizione: Iannucci, Pagnani, Frezza, De Santis, Faliero, De Vellis. Allenatore: Fabio Gerli.
ROCCASECCA T.S.T.: Ruscignolo, Ricci, Zonfrilli, Lombardi D., Di Girolamo, D’Avino, Lombardi M. (43’ st Pagliaro), Gemmiti, Parasmo, Fraioli (24’ st Baglione), Perlingieri Mi. (29’ st Di Vaia). A disposizione: Giuliani, Cerasuolo, Perlingieri Ma., Teoli, Ziu, Tobia. Allenatore: Emiliano Adinolfi.
Arbitro: Alessandro Iudicone di Formia.
Assistenti: Daniele Tasciotti di Latina ed Aleksander Ferhati di Latina.
Marcatori: 16’ pt Lombardi M. (R), 3’ st Sili (M), 14’ st Perlingieri Mi. (R), 29’ st Cirelli (M).
Note: ammoniti: Veloccia (M), Zonfrilli (R), D’Avino (R), Gemmiti (R) e Parasmo (R). Recupero: 3’ pt; 4’ st.

 

Il botta e risposta tra il Città Monte San Giovanni Campano ed il Roccasecca T.S.T. si chiude sull’equo due a due. La gara, ricca di gol, è stata giocata sull’agonismo ed ha saputo regalare emozioni al numeroso pubblico presente al “San Marco”. L’emozione più grande e tanto attesa è arrivata dal direttore monticiano Ernesto Terra, tornato al campo dopo un lungo periodo di assenza… Terra, con la forza di un leone, ha lottato senza sosta in questi mesi per riabbracciare i suoi affetti più cari ed il calcio… sport con cui convive da oltre trent’anni! Il suo ritorno vale più di mille vittorie; bentornato Ernesto!!! La cronaca. Match complicato per i giallo-azzurri padroni di casa al cospetto di un Roccasecca compatto e tonico che non ha affatto risentito del pesante ko subìto domenica scorsa a Formia. I monticiani non hanno mostrato lo smalto e la grinta dell’ultimo periodo riuscendo a trovare raramente il bandolo della matassa. Al 10’, Sili innesca in profondità Macciocca che da posizione defilata si fa respingere la conclusione in angolo da Ruscignolo. Al 16’, al primo affondo il Roccasecca si porta in vantaggio. Azione sulla sinistra di Zonfrilli, palla a Perlingieri Mi. che serve con una semirovesciata Lombardi M. lesto a battere con un tiro al volo Simone Fiorini. Due minuti dopo il sinistro di Cirelli da fuori area si perde a fondo campo. I minuti scorrono inesorabilmente senza che i padroni di casa riescano a creare pericoli nella metà campo avversaria. Allo scadere, Gemmiti colpisce il palo da fuori area. In pieno recupero Macciocca, con un tiro in contro balzo, colpisce la parte alta della traversa, complice la deviazione decisiva del numero 1 ospite. Squadre al riposo con gli ospiti avanti di un gol. In avvio di ripresa mister Gerli cambia, giustamente, un paio di uomini ed al 3’ pareggia i conti. Sili, con un bolide dai quaranta metri, infila la sfera all’incrocio dei pali. Il gol potrebbe cambiare l’inerzia di un match complesso ed invece al 14’ il Roccasecca torna avanti. Errore in disimpegno dei monticiani e Perlingieri Mi. mette dentro la palla dell’1-2 con un tocco sotto misura. Al 29’, il cross di Lleshi viene arpionato da Cirelli che con una magnifica rovesciata realizza la rete del due a due. Al 32’, pallone al bacio di Lleshi per Macciocca che da due passi dalla linea di porta cicca clamorosamente la sfera. Al 40’, sul cross di Ferraccioli, Cirelli va in anticipo su Di Girolamo e con un colpo di testa spedisce la sfera a fondo campo. Allo scadere Simone Fiorini evita la beffa respingendo la conclusione in diagonale del neo-entrato Pagliaro. Nel prossimo turno i monticiani affronteranno in trasferta il Ferentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *