Seconda Categoria: la Vis Sora regola di misura la Sandonatese

Ufficio Stampa 

Vis Sora 07 – Sandonatese . 1-0
(29′ Iafrate)

Partita tra squadre amiche, partita dura ma corretta. Vittoria importante vedendo i risultati delle dirette concorrenti in classifica. Finalmente in gol il tuttocampista Daniele Iafrate, gol importantissimo.

Vis con il collaudato 4-4-2 , con De Gasperis partner di Careni e l’esordiente Sera nel ruolo di terzino sinistro. Parte bene la partita, con i bianconeri subito pericolosi. Careni è il più pericoloso, con una girata di testa e una punizione che colpisce la traversa con una bordata da 35 metri. Dercosi Persichini è in palla, nel primo tempo è autore di un buon numero di sovrapposizioni, l’ultima è vincente, contropiede con cross che imbecca Daniele Iafrate che di testa insacca sul palo opposto, palo, gol e vantaggio preziosissimo. La Sandonatese è viva e nel primo tempo manca sempre l’ultimo passaggio su qualche disattenzione della retroguardia bianconera. Primo tempo un po’ bruttino, complice il caldo durante la gara.

La ripresa riparte con l’ingresso in campo di Pompilio per Fiorini. Mister Alonzi deciso a puntare sul possesso palla. I sandonatesi ci provano, al quarto d’ora su un filtrante Pellegrini manda incredibilmente a lato a tu per tu con Parravano. Rimane questa l’occasione più importante del secondo tempo. La Vis Sora è un po’ contratta, qualche buona trama di gioco ma nessuna conclusione degna di nota. Pesce e compagni combattono su ogni pallone e gli attaccanti bianconeri non riescono ad incidere al punto giusto. All’ottantesimo espulsione di Careni per doppia ammonizione. Fortunatamente i volsci si chiudono bene e la gara termina con una vittoria con il minimo vantaggio.

Formazione:
Parravano, Dercosi Persichini, Sera, Fiorini (46′ Pompilio), Alonzi, Maltesi, Ascione (89′ Castellucci), Marini (64′ Abbate), Careni, Iafrate, De Gasperis (61′ Petricca). A disp.: Rea, Cianfarani, D’Aqui, Gismondi. All. Alonzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *