Serie A: Roma show, 3-0 al Cagliari con Fazio, Pastore e Kolarov

di Lorenzo Petrucci

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Roma prosegue sui giusti binari vincendo per tre a zero in casa contro il Cagliari continuando la rincorsa al quarto posto. Partita mai in discussione e messa subito in discesa dai giallorossi fin dai primi minuti, condotta senza particolari spaventi e chiusa nel finire di secondo tempo con alcuni minuti d’anticipo rispetto al triplice fischio.

L’uno-due a favore della Roma è tutto a marca argentina.
Passano 4’ minuti dal fischio iniziale e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Fazio spinge di testa il pallone quanto basta in rete per l’uno a zero.
Il raddoppio arriva una manciata di minuti più tardi. Kluivert scatta sulla fascia destra mette in mezzo per Pastore che di piatto batte Cragno.
Il Cagliari ha una reazione, forse l’unica della partita, poco prima del quarto d’ora su un tiro insidioso di Pavoletti che Mirante reattivo devia in angolo. Il resto della gara è un dominio della Roma che gestisce il ritmo gara sfiorando a più riprese anche il tris.
Il tre a zero sembra costantemente nell’aria, Pastore prima dell’intervallo colpisce una traversa e Kolarov ad inizio ripresa porta a due il conto dei legni colpendo un palo.
Alla fine il gol che chiude i giochi arriva con 5’ minuti d’anticipo rispetto al triplice fischio. Su una corta smanacciata di Cragno, Kolarov sfrutta l’occasione firmando il tre a zero.
Il primo step è stato fatto, ne restano altre quattro (di gare) che la Roma, come detto dallo stesso Ranieri, punterà a vincere tutte se non il più possibile. Il mese di maggio è alle porte, la corsa Champions è entrata nel periodo caldo e la Roma non vuole tirarsi indietro proprio adesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *