Serie A: Roma che gioia, Florenzi e Dzeko piegano la Juventus

di Lorenzo Petrucci

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Vittoria importante per la Roma che ne fa due alla Juventus con Florenzi e Dzeko e conquista tre importanti punti per la corsa per un posto in Champions League.
Con ancora due gare da giocare i giallorossi si tengono a distanza di tre punti dell’Atalanta (prossima avversaria dei bianconeri) per gli ultimi 180′ minuti di gioco che si preannunciano d’alta tensione.
Dopo un primo tempo giocato ad armi pari, ma una Juventus più pericolosa e vicina al gol per due volte nei primi 15′ minuti con Cuadrado e Dybala trovando però un provvidenziale Mirante che ha tenuto la porta inviolata, la Roma è cominciata ad uscire con il passare dei minuti.
La traversa scheggiata da Pellegrini è stato il primo squillo di una gara condotta nel migliore dei modi dai giallorossi che hanno saputo arginare bene l’attacco guidato da Cristiano Ronaldo e colpire nei momenti decisivi quando la Juventus abbassava la guardia.
Le accelerazioni degli esterni giallorossi in particolare di El Shaarawy e Kluivert hanno permesso alla Roma di portare a casa i tre punti, oltre a una difesa ormai ritrovata che ha saputo resistere all’attacco bianconeri.
Senza dimenticare il contributo dato da Florenzi sulla destra bravo a sapersi sdoppiare nel ruolo di marcatore e di spinta. Proprio una di queste accelerazioni del terzino al 34′ della ripresa ha permesso alla Roma di portarsi in vantaggio.
Gara poi chiusa da Dzeko nel recupero con qualche minuto d’anticipo fulminando Szczesny su un filtrante di Under in contropiede per il due a zero finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *