Grande chiusura del corso estivo per la Giannitti-Petricca Goalkeeperschool

Dal nostro inviato Alessandro IACOBELLI

Solo contro tutti. Il portiere è un ruolo difficile ma, al tempo stesso, accompagnato da una mitologia fuori dall’ordinario. Nel cuore della Ciociaria i giovani estremi difensori crescono con la sagacia e la competenza di istruttori qualificati.

Si è conclusa venerdì 5 luglio, con l’ennesimo successo di partecipanti, la 3^ edizione della manifestazione “Parate D’estate”, organizzata dalla Goalkeeperschool Giannitti –Petricca di Sora. Nelle ospitali strutture dei Fratelli Parravano con piscina e punto ristoro, e dello Stadio Comunale di Via Mandrone, entrambi di Broccostella, 24 Numeri Uno si sono dati appuntamento per trascorrere una intera settimana tra parate, buon cibo e tuffi in piscina. Grande entusiasmo grazie anche alla presenza di uno staff tecnico di primo ordine, che è andato ad impreziosire il lavoro sul campo in ogni singola giornata.

<<Siamo soddisfattissimi del riscontro positivo di questa nostra ennesima manifestazione, già dal Corso Invernale c’eravamo accorti di un entusiasmo sempre crescente attorno alla preparazione specifica del ruolo, con un buon numero di ragazzi che ci ha seguito costantemente durante la stagione, vedere quindi così tanti partecipanti all’estivo è  la logica continuazione di un progetto che parte da molto lontano, praticamente da più di 10 anni quando iniziammo le prime singole giornate dedicate ai Numeri Uno, ci riferiamo soprattutto alle cinque edizioni della Festa del Portiere organizzate allo Stadio Matusa di Frosinone. Quest’anno poi oltre alla nostra presenza in campo – ci riferiscono Giannitti e Petricca – abbiamo voluto al nostro fianco preparatori specifici oltre a preparatori atletici, esclusivamente della nostra provincia, proprio per dare risalto alle competenze ed alla professionalità di ognuno di loro, e dimostrare che c’è ottima qualità negli istruttori anche nelle nostre zone.

Cogliamo l’occasione per ringraziare oltre ai 24 ragazzi che sono stati con noi, anche e soprattutto le loro famiglie, che supportano i propri ragazzi nella loro passione, con tanti sacrifici economici e di tempo. Ringraziamo tutti i tecnici che hanno lavorato sul campo, e ci riferiamo a Simone Fiorini, Piergiorgio Greco, Christian Olevano, Christian Cuomo, Stefano Fiorini, e i due prof. Diego Monaldini e Raffaele Cirillo dell’Omnia Fitness di Frosinone che ci hanno presentato con le loro pedane HumanTecar, il protocollo Hiitballetfit di Jose Perez, incentrato sulla propriocezione e sulla forza.

Ringraziamo i nostri sponsor Farmacia Marini di Sora, Fratelli Farenti di Santopadre, Marea Cleaning di Ceprano.

 Ringraziamo inoltre i due marchi prestigiosi che quest’anno ci hanno fornito il materiale tecnico di allenamento, e ci riferiamo alla Gems ed alla HO Soccer, due aziende di primo livello che hanno ritenuto bene di supportarci in questa nostra iniziativa.

Un saluto particolare va anche a chi è venuto a farci visita durante la settimana in campo, tanti nostri amici e colleghi, in particolare salutiamo  Ludovico D’Orazio, calciatore dell’AS Roma, diventato oramai un fedelissimo dei nostri corsi.

Vi diamo appuntamento per i nostri futuri progetti, adesso stiamo lavorando ad una settimana, per la precisione l’ultima di luglio, di riadattamento fisico e tecnico, che prepari i Numeri Uno che intendano seguirci, al ritiro precampionato vero e proprio, ognuno con le proprie società di appartenenza; la settimana sarà rivolta a portieri dalla categorie juniores andando in su, quindi anche “Numeri Uno” di prime squadre.  

Poi getteremo le basi per un nuovo corso invernale, cercando di fornire sempre il massimo supporto tecnico ai portieri che decidano di seguirci>>.

Non resta che attendere e tenere intanto in caldo i guantoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *