Serie B | Spettacolo Lecce, Frosinone annichilito

Serie B | Spettacolo Lecce, Frosinone annichilito

di Lorenzo Petrucci

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Quarta vittoria consecutiva per il Lecce che vince anche a Frosinone con il netto risultato di tre a zero e complice la sconfitta del Monza contro il Venezia sale al secondo posto in classifica.

Dopo una fase iniziale di studio, a prendere il mano le redini dell’incontro e la squadra di Eugenio Corini che alza il pressing e prova subito a portarsi in avanti. Anche il Frosinone però non è da meno con Gabriel costretto a un paio di interventi decisivi intorno alla metà di tempo.

Nonostante le occasioni dalle due parti, le squadre vanno a riposo col punteggio a reti inviolate con la ripresa a regalare i momenti clou.

In avvio di secondo tempo è ancora il Lecce a sfiorare il gol con il solito Tribuzzi questa volta sfortunato a colpire il palo, ma a sbloccare il punteggio è il Lecce dopo 8′ minuti dal rientro in campo con Coda che approfittando di un rimpallo favorevole batte Bardi per l’uno a zero.

Al 22′ il Lecce ha l’occasione di raddoppiare, Vitale trattiene nella propria area Pettinari con l’arbitro che fischia il calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta sempre Coda che si lascia ipnotizzare dal portiere cociaro che salva la porta.

Passa un minuto però Bardi non può nulla sempre su Coda che pescato bene su una punizione giocata in velocità da Tachtsidis questa volta non sbaglia incrociando di sinistro.

Chiude il punteggio al 85′ Rodriguez che in contropiede di pallonetto firma il 3-0 finale a favore dei giallorossi.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.