Enasarco, entro 7 giorni l’assegnazione dei 3 seggi vacanti nel CDA. La soddisfazione di FarePresto!

Enasarco, entro 7 giorni l’assegnazione dei 3 seggi vacanti nel CDA. La soddisfazione di FarePresto!

Ad una svolta il contenzioso sull’assegnazione dei posti all’interno del Consiglio di Amministrazione di Enasarco. E’ arrivata infatti esecuzione all’ordinanza che prevede l’assegnazione entro 7 giorni dei 3 seggi vacanti nel CDA di Enasarco e la convocazione, sempre entro 7 giorni, del consiglio stesso per eleggere Presidente e vice presidenti. Misure che Fare Presto e Fare Bene, la coalizione tra Federagenti, Anasf, Fiarc, Confesercenti e Anpit, che ha partecipato alle ultime elezioni dell’Enasarco, aveva invocato chiedendo il rispetto dell’ordinanza del Tribunale di Roma. Questo il comunicato della coalizione sulla decisione:

Quest’oggi la sedicesima sezione del Tribunale Civile di Roma ha proceduto all’attuazione forzata dell’ordinanza cautelare, emessa in data 14/10/2021, ordinando entro sette giorni l’assegnazione dei tre seggi ancora vacanti all’interno del Consiglio di Amministrazione di Enasarco e la convocazione del Consiglio di Amministrazione ai fini della nomina del Presidente e dei Vice-Presidenti dell’organo amministrativo della Fondazione Enasarco. 

La coalizione FarePresto! accoglie con soddisfazione tale provvedimento impegnandosi ad operare con trasparenza ed efficacia per il bene della Fondazione Enasarco. “

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.