Serie A | Roma – Venezia 1-1, Shomurodov risponde a Okereke

Serie A | Roma – Venezia 1-1, Shomurodov risponde a Okereke

di Lorenzo Petrucci

(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Finisce 1-1 tra Roma e Venezia in un match ricco di colpi di scena. I veneti, già matematicamente retrocessi, fermano una Roma carica e determinata probabilmente già con la testa alla finale di Conference ma anche sfortunata colpendo quattro legni e calciando ben 46 volte verso lo specchio della porta. 

Il Venezia fa subito la voce grossa e passa in vantaggio dopo nemmeno un minuto. Dopo 50′ secondi di gioco Aramu dalla destra crossa al centro e trova Okereke che sul secondo palo coglie di sorpresa la difesa giallorossa segnando di testa il gol del vantaggio.

Il Venezia, col vantaggio e l’espulsione di Kiyine, si chiude in difesa. La Roma attacca e cerca il pari con insistenza. E’ solo il portiere Maenpaa a evitare il gol protagonista di miracoli tra i pali.

Nel secondo tempo gli attacchi della Roma si fanno sempre più incessante. Cristante colpisce in avvio di ripresa un’incredibile traversa a cui replica poco più tardi Pellegrini su calcio di punizione.

Al 75′ arriva il pari della Roma. Shomurodov su una ribattuta di Maenpaa manda il rete il pallone.

Nel finale la Roma prova il forcing finale alla ricerca della vittoria ma deve accontentarsi del pari con la lotta per un posto in Europa che si accende sempre di più con venerdì prossimo contro il Torino l’ultima giornata di campionato.

Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.