In Volley Piemonte campione d’Italia U16F. Volleyrò battuta

In Volley Piemonte campione d’Italia U16F. Volleyrò battuta




In Volley Piemonte Fiorentini campione d’Italia Under 16 femminile! Un tricolore meritato, vinto con testa, cuore e determinazione, al termine di una finale bellissima contro le romane del Volleyrò Casal de’ Pazzi che si sono arrese al quarto set, dopo oltre due ore di gioco e spettacolo al Palazzo dello Sport di Roma (Eur).




La finalissima tricolore dell’evento cominciato il 31 maggio non ha deluso le attese, premiando una squadra che non perde da 75 partite tra Under 15 e Under 16 e che in questo lungo periodo di due anni ha lasciato alle avversarie solamente 16 set, conquistando entrambi gli scudetti di categoria (2021 e 2022) con lo stesso roster. La società campione d’Italia in carica dell’Under 17 contro quella che nella passata stagione ha trionfato nell’Under 15: l’atto conclusivo della manifestazione targata FIPAV Lazio e FIPAV Roma, con il sostegno di Regione Lazio, Roma Capitale e Città Metropolitana, e con la partnership di Coldiretti Roma e Checco dello Scapicollo, non poteva che essere una meravigliosa resa dei conti sportiva tra due delle migliori società di pallavolo femminile in Italia. E lo spettacolo non è mancato, in campo e sugli spalti con 3000 spettatori presenti.

Per la finale scudetto coach Pilieci schiera il Volleyrò con Allaoui in palleggio, Farelli sulla diagonale, Camerini ed Esposito a banda, Franceschini e Sawa al centro e con Bonafede e Ribechi ad alternarsi nel ruolo di libero. La partenza, dopo un sostanziale equilibrio almeno fino al 7-7, è però a forte trazione piemontese. In Volley prova subito a imporre il proprio ritmo alla gara e ci riesce grazie all’ottima verve di Cantoni in regia e poi dell’opposto Vighetto, delle schiacciatrici Buffone, Bonitempo e Prekducaj, di Molino al centro e di Mangalagiu nel ruolo di libero. Quella delle biancoblù è una pallavolo talmente evoluta che le giocatrici in campo sono intercambiabili e, spesso, si trovano ad aiutarsi l’una con l’altra; come accade nel punto del 16-21 che segna la svolta per la formazione di Trinchero e permette a Buffone e compagne di prendere il largo. Anche nel secondo set le campionesse d’Italia in carica dell’Under 15 imprimono il loro marchio sull’andamento del match, guidando il parziale dall’inizio alla fine. Prekducaj è imprendibile, Buffone non sbaglia un colpo e la palleggiatrice Cantoni riesce sempre a trovare le giocate giuste. La reazione di Volleyrò arriva solo nel finale, ma è tardiva e non inverte l’inerzia di una gara che va sullo 0-2 in favore di Piemonte. Nel terzo parziale le romane si portano subito avanti: le ragazze di Pilieci accelerano e guadagnano il +5 della tranquillità (21-16) che permette loro di chiudere i giochi sul 25-17. È un Volleyrò completamente rinnovato quello che continua a premere sull’acceleratore, anche grazie alla ritrovata Del Freo che cambia il volto della sua squadra dalla panchina. In vantaggio sul 22-17, però, il Casal de’ Pazzi molla la presa e subisce una clamorosa rimonta che permette allo scudetto di prendere l’autostrada verso Chieri dopo i vantaggi (24-26).

La squadra campione d’Italia è stata premiata dal vicepresidente federale Luciano Cecchi e dall’assessore allo Sport e ai Grandi Eventi di Roma Capitale, Alessandro Onorato, il quale si è congratulato con tutte le formazioni parlando di questo evento come “l’esempio di ciò che Roma vuole essere: la città dello sport e delle manifestazioni nazionali e internazionali”. All’evento hanno partecipato anche il senatore Bruno Astorre, che ha spiegato come per la Regione Lazio “la pallavolo è centrale e lo sarà sempre, visto il grande seguito e la straordinaria capacità di avvicinare i giovani”, il direttore generale di Sport e Salute, Diego Nepi Molineris e il tecnico della Nazionale Under 17F Pasquale D’Aniello. “Complimenti alle ragazze, siete le vere protagoniste di un evento indimenticabile” le parole di Cecchi. Hanno salutato tutte le società partecipanti, premiandole, anche il presidente della FIPAV Lazio, Andrea Burlandi, e il presidente della FIPAV Roma, Claudio Martinelli. “Roma ha risposto presente ancora una volta, siamo felici” ha esultato Martinelli. “Questo grande evento segna una vera ripartenza della nostra pallavolo e dello sport in generale – ha concluso Burlandi –  Abbiamo trasmesso in diretta sul canale YouTube della FIPAV Lazio tutte le partite delle finali nazionali, dal 31 maggio a oggi: è stato l’evento più social di sempre”. La prossima kermesse è già dietro l’angolo: dal 10 al 19 giugno sono in programma, al Foro Italico, i Mondiali di Beach Volley.

Foto di Morris Paganotti e Massimiliano Natale

FINALE SCUDETTO U16F: VOLLEYRO’ CDP – IN VOLLEY PIEMONTE FIORENTINI 1-3(19-25, 22-25, 25-17, 24-26)
VOLLEYRO’ CDP: Camerini, Antonucci, Farelli, De Matteis, Del Freo, Tonelli, Pierdonati, Esposito, Allaoui, Franceschini, Cherubini, Bonafede, Ribechi, Sawa, Gambelli. All. Pilieci. Vice All. Antola. Dirigente: Tavani
IN VOLLEY PIEMONTE FIORENTINI: Prekducaj, Bonitempo, Mangalagiu, Martorana, Montaldi, Buffone, Lodigiani, Cantoni, Cerrato, Signori, Molino, Vighetto. All. Trinchero. Vice All. Sala. Dirigente: Grosso
ARBITRI: Fabio Morena, Giovanni La Mantia. Segnapunti: Omar Fabiani. Ass: Roberto Tavarini

GLI ALTRI RISULTATI DEL 5/06
Finale 3-4° posto: Volley Academy Piacenza – Val. Ricci Imoco Volley 0-3 (22-25, 18-25, 17-25)
Finale 5-6° posto: Scuola di Pall. Anderlini – Vero Volley Delicatesse 0-3 (20-25, 11-25, 21-25)
Finale 7-8° posto: Visette Volley – Synergy Venezia 3-1 (27-25, 25-11, 12-25, 25-14)

CLASSIFICA FINALI NAZIONALI U16F
1. In Volley Piemonte Fiorentini
2. Volleyrò Casal de’ Pazzi
3. Valentino Ricci Imoco Volley S. Donà
4. Volley Academy Piacenza
5. Vero Volley Delicatesse
6. Scuola di Pallavolo Anderlini
7. Visette Volley
8. Synergy Venezia
9. Arzano Volley
10. Pieralisi Volley Jesi
11. Ariete PVP Prato
12. Chions Fiume Volley
13. Duemila12 de’ Settesoli
14. Cuore di Mamma Cutrofiano
15. Aurora Volley Siracusa
16. Gymland
17. Dannunziana Dueci, Serteco Volley School Genova, Club76 PlayAsti, San Michele Firenze
21. Volley Neugries, School Volley Perugia, Dolcos Volley Busnago, Energytime Nuova Pall. Campobasso
25. Scuola Volley V. Avolio, Cogne Aosta Volley, Innova Volley Tione-Brenta, Gi Elle Volley Policoro
Albo d’oro Under 16/17 femminile
1998/99 – Omnitel Modena (Under 16)
1999/00 – San Paolo Ostiense Roma (Under 16)
2000/01 – Green Volley Vercelli
2001/02 – Green Volley Vercelli
2002/03 – Casal de Pazzi Zavota Roma
2003/04 – Zambon San Donà
2004/05 – Pro Patria Milano
2005/06 – In Volley Cambiamo (Under 16)
2006/07 – F. Anderlini Modena (Under 16)
2007/08 – Foppapedretti Bergamo (Under 16)
2008/09 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2009/10 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2010/11 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2011/12 – Bruno Premi Bassano VI (Under 16)
2012/13 – Amatori Atl. Orago VA (Under 16)
2013/14 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2014/15 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2015/16 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2016/17 – Orago Visette Vbest VA (Under 16)
2017/18 – Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma (Under 16)
2018/19 – Lemen Volley Bergamo (Under 16)
2019/2020 – finali non disputate
2020/2021 – Volleyrò Casal dè Pazzi (Under 17)
2021/2022 – In Volley Piemonte Fiorentini (Under 16)




Redazione

Il sito del settimanale 'Nuovo Corriere Laziale' testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.