Archivi categoria: Allievi Elite

ALLIEVI ELITE | Vigor Perconti-Almas, post gara di Luigi Miccio (allenatore Vigor Perconti)

di Lorenzo Petrucci

Luigi Miccio (Allenatore Vigor Perconti): “Questo è un bell’inizio perché comunque questi ragazzi mi hanno aiutato tanto nell’ultimo mese. Sembra paradossale perché dovevo essere più io come allenatore ad aiutare, a facilitare la creazione di una squadra, invece sono stati loro ad essere fin da subito molto affettuosi con me, molto disponibili, molto capaci di darsi senza grandi interessi l’uno per l’altro, per esempio oggi hanno giocato tutti e hanno cercato di farlo insieme e questa loro forza i ragazzi me l’hanno fatta sentire dopo un finale di stagione scorsa che è stato molto probante per me anche a livello emotivo.  La forza di riniziare me l’hanno fatta riprendere loro con l’entusiasmo e la generosità che hanno, perché poi io ci credo nel calcio.
Questo è un gruppo che rispetto i 2001 del passato che nel corso dei campionati avevano degli elementi che centravano il gioco molto su se stessi, mi viene da pensare al primo anno di Alessio Di Bari, lo scorso anno Barba, Bruno erano giocatori che determinavano molto anche individualmente, questa invece è una squadra che dal punto di vista globale può contare su 18/20 giocatori di alto livello e proprio con la società abbiamo cercato di creare una squadra che fosse meno caratterizzata dalla forza dei singoli e un po’ di più su una omogeneità di valori all’interno della rosa.
Oggi, i miei ragazzi, alla prima partita ufficiale, li ho visti tendenti a mettere in pratica quelli che sono i concetti su cui lavoriamo in settimana, quindi il fatto di voler controllare il gioco con continuità senza sprecarlo e forzare giocate quando gli avversari sono posizionati e messi bene a livello difensivo, anche se abbiamo perso qualche pallone di troppo in uscita per la troppa fretta di voler andare verso la porta avversaria che se verrà fatto contro squadre più attrezzate dal punto di vista tecnico e con più gamba nei singoli nel ribaltare l’azione può diventare sanguinoso.”

ALLIEVI ELITE | Vigor Perconti-Almas, post gara di Tariciotti (allenatore Almas)

di Lorenzo Petrucci

Roberto Tariciotti (Allenatore Almas): “Il risultato di 3 a 0 a favore della Vigor Perconti è un giusto, abbiamo affrontato un avversario che è di quelli che servono per salire di condizione e fare esperienza.
Il nostro è un gruppo che viene principalmente dai Regionali, ci sono delle discrete individualità e devono solo fare esperienza. Abbiamo fatto un discreto secondo tempo ed è uno step per proseguire. Credo che con un pò di fortuna potevamo chiudere meglio alcune situazioni e magari trovare quel gol che ci avrebbe dato un pizzico di stimolo. Alla fine la differenza l’ha fatta l’aggressività dell’avversario e il valore tecnico. La società ci ha chiesto di salvare questa squadra che lo scorso anno ha conquistato l’elite e cerchiamo di valorizzare tre/quattro ragazzi, abbiamo giocato nel secondo tempo con un 2002 quindi guardiamo anche ai giovanissimi sotto per impiegarli, io in primis direi di cercare di fare punti poi da quelli si può costruire.”

ALLIEVI ELITE | Ottavia – Certosa 0-3, la cronaca

di Giacomo CHIUCHIOLO

Buona la prima per il Certosa che espugna il campo dell’Ottavia al termine di una partita dominata fin dalle prime battute. Solidità difensiva e qualità negli attacchi, è stato questo il segreto della formazione di mister Torretti, che ha subìto poco e capitalizzato al meglio le occasioni capitate.

Continua la lettura di ALLIEVI ELITE | Ottavia – Certosa 0-3, la cronaca

ALLIEVI ELITE | Accademia calcio Roma – Guidonia 6-1, la cronaca

di Andrea CELESTI

Nella bella cornice dell’’Academy Sport Center’ si affrontano nella prima giornata di campionato l’Accademia Roma Calcio e il Guidonia. Partono forte i padroni di casa, che al 5’ sbloccano il punteggio con un tiro da fuori area di Russo che si infila all’angolo destro del portiere. Neanche il tempo di festeggiare che due minuti più tardi arriva il raddoppio dell’Accademia con Mariani, che dalla fascia destra si accentra e fa partire un bolide che si infila all’incrocio dei pali. I padroni di casa sono molto aggressivi e mostrano una manovra più fluida, al contrario degli avversari che non riescono a costruire gioco. Al 14’ i neroazzurri ci riprovano ancora con una punizione di Ndoj che esce di poco alla destra del portiere. Al 19’ arriva il primo tentativo degli ospiti con Minniti, ma il suo tiro non crea grossi problemi al portiere avversario. Al 25’ l’Accademia torna a farsi pericoloso con Bologna, che in posizione defilata ci prova ma una deviazione di un difensore fa finire la palla sulla traversa . Un minuto dopo il Guidonia accorcia con Minniti che, servito in area da De Angelis, insacca la palla all’angolo destro dell’estremo difensore. Al 36’, dopo l’ennesimo tentativo, arriva il terzo gol dell’Accademia grazie a Mariani, che servito con un bel cross dalla sinistra di Carello, solo davanti al portiere non sbaglia. C’è solo una squadra in campo e un minuto più tardi i neroazzurri conquistano un rigore per un fallo su Germani: dal dischetto si presenta lo stesso centrocampista che trasforma con una botta sotto la traversa. Il secondo tempo continua sulla falsariga del primo, con l’Accademia padrone del campo e il Guidonia che subisce passivo. Al 3’ arriva il primo tentativo del nuovo entrato Lafia, che calcia la palla sul fondo al termine di una bella azione sulla fascia destra. Al 14’ il Guidonia ha l’occasione di riaprire la gara, ma Corbo si fa ipnotizzare davanti al portiere. Al 20’ arriva la cinquina dell’Accademia, con una punizione magistrale di Ndoj che finisce all’incrocio dei pali. Il Guidonia non c’è più e al 27’ da un calcio d’angolo arriva la rete di Bellagamba, che di testa trafigge il portiere avversario. Al 32’ ennesimo tentativo dei padroni di casa, con Frasca che ci prova dal limite ma il tiro non impensierisce per nulla il portiere. Quattro minuti più tardi i neroazzurri ci riprovano con il nuovo entrato Sansone, che dalla fascia destra si accentra ma il portiere esce bene.

Tabellino:

Accademia Calcio Roma-Guidonia 6-1

Marcatori: 5’pt Russo (AC), 7’pt, 36’pt Mariani(AC), 26’pt Minniti(GU), 37’pt Germani(AC), 20’st Ndoj (AC), 27’st Bellagamba (AC)

Accademia Calcio Roma: D’Amato Y., (Andrei F.),Buonasorte M.(Ricconi S.), Salerno E.(Giarratana A), Russo A.(Silvi B.), Rinaldi S., Bellagamba A., Carello F.(Sansone F.), Germani G., Bologna C.(Lafia G.), Mariani L.(Frasca M.), Ndoj P.
All. Papoito F.
Guidonia: Sbordoni A., Frattici C.(Pasquali F.), Fiorillo A.(Esposito D.), Barboni E.(Tocci V.), Michesi M., Cappelli A., De Angelis F.(Bonelli N.), Tozzetti F., Minniti M., Cecchinelli D., Opre S.(Corno F.)
All. Palumbo A.
Arbitro: Ponzo Tiziano di Ciampino
Assistenti: Cappelli A., Migliori M.
Ammoniti: Tozzetti F. (GU), Lafia G. (AC)