Archivi categoria: Giovanissimi Regionali Fascia B

Giovanissimi Fascia B Regionali | Palocco-DLF Civitavecchia 1-0, la cronaca

di Ufficio Stampa DLF Civitavecchia

Ko esterno per i Giovanissimi 2004 guidati da Fabio Secondino sul campo del Palocco: i padroni di casa s’impongo 1-0 con una rete a tre minuti dal termine.




Continua la lettura di Giovanissimi Fascia B Regionali | Palocco-DLF Civitavecchia 1-0, la cronaca

GIOVANISSIMI FASCIA B REGIONALI | Athletic soccer academy – Guidonia 5-0, la cronaca

di Alessandro Leproux

In cerca di punti per mantenere il margine di sicurezza e la categoria, l’ASA ospita il Guidonia nel piovoso pomeriggio di via di Santa Cornelia. Ormai rassegnati alla retrocessione, i ragazzi di Della Libera sono chiamati ad onorare le restanti gare.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI FASCIA B REGIONALI | Athletic soccer academy – Guidonia 5-0, la cronaca

Giovanissimi Regionali FB | Tor Sapienza 0-1 Petriana Calcio: i gialloblu conquistano salvezza aritmetica e quinto posto. Padroni di casa all’ultima spiaggia

di Paride Roncaglia

Al comunale Alberini, a quattro giornate dalla fine, si gioca uno scontro importante per la salvezza. La squadra di casa, il Tor Sapienza allenato da mister Di Marzio, in cerca di punti per sperare ancora nella rincorsa al Cynthia, prima squadra salva e distante 4 punti. La Petriana, dall’altra parte, aveva bisogno di un solo punto per la certezza matematica di mantenere la categoria e una vittoria l’avrebbe addirittura portata tra le prime 5 forze del girone.

Il match comincia a ritmi lenti per via del grande caldo. Al 8’ Fontanella si procura una punizione dal limite. Calcia a giro dai 20 metri Sciarretta che da tanto effetto ma poca potenza, così da essere facile la presa di Bevilacqua. Il Tor Sapienza prova ad attaccare, la Petriana attende e tenta di giocare in ripartenza. Al 15’ proprio la Petriana in avanti con un’azione di contropiede insistita e conclusa da sinistra con Langone. Bella botta, ma palla alta sopra la traversa. Al 31’ bellissimo lancio in profondità di Fontanella per il numero 7 Betti che tenta di raggiungere il pallone prima del diretto avversario. La conclusione però parte debole e anche se da posizione ravvicinata, diventa facile preda per Bevilacqua. Nel finale di tempo la Petriana reclama un rigore, apparso abbastanza netto, per fallo in area di rigore su Terribile. Il direttore di gara non è però dello stesso avviso.

Nella ripresa Di Tella effettua qualche cambio e prova dare un nuovo assetto ai suoi. Al 5’ ci prova Romani sempre dalla distanza per la Petriana. Blocca centralmente Aquilini. Il vantaggio degli ospiti arriva al minuto 8. Su un punizione calciata da Lauri il pallone viene respinto al limite dell’area dalla difesa. Fantastica giocata di Laureti che controlla bene il pallone e imbuca per Santoro. Il numero 8 riesce a rimanere in posizione regolare, a sistemarsi il pallone e a calciare forte sotto la traversa. Grande esultanza da parte dei giocatori gialloblu e dei numerosi genitori al seguito. Il Tor Sapienza ha un assoluto bisogno di prendere punti e così reagisce. Al 17’ una grandissima occasione con Betti. Tutto nasce da una grande azione in solitaria di Sciarretta, forse il migliore dei suoi, che dribbla due avversari e imbuca per il suo compagno. Betti si presenta davanti a Bevilacqua, pensa solo a calciare forte e mette sull’esterno della rete. Al 29’ altra occasione ai limiti del clamoroso per il Tor Sapienza prima con Betti in una super azione personale, poi con Gammaitoni, entrato nella ripresa, praticamente a botta sicura a porta vuota. Il portiere Bevilacqua, con un riflesso pazzesco, e Figliolia sulla riga salvano la porta della Petriana. I ragazzi di mister Di Marzio ci provano fino all’ultimo, ma la Petriana resiste e tiene botta conquistandosi l’ultima occasione del match: al 38’ punizione di Lauri dalla lunghissima distanza con il pallone che prende una strana traiettoria e costringe al grande intervento Aquilini, il quale toglie il pallone quasi dall’incrocio dei pali. Sul seguente angolo l’arbitro decreta la fine dei giochi: la Petriana fra i grandi, il Tor Sapienza all’ultima spiaggia con gli ultimi 240 minuti decisivi per le sorti dei gialloverdi.

TABELLINO GARA

Tor Sapienza 0-1 Petriana Calcio

Marcatori: Santoro 8’ st (PC)

Tor Sapienza: Aquilini, Nanni(Gammaitoni 30’ st), Sciarretta(Felici 18’ st), Valeri, Arzilli, Alosi, Betti, Fontanella, Gosti(Piscedda 23’ pt), Mita, Cesarei. Panchina: Giovazzi, Castellani, Tolli, De Angelis.

Allenatore: Daniele Di Marzio

Petriana Calcio: Bevilacqua(Mearini 35’ st), Terribile(Tonnicchia 24’ st), De Mutiis(Figliolia 9’ st), Romani(Ambrosio 7’ st), Lauri, Bonichini, Mastropietro, Santoro, Besanzoni(Allegrini 1’ st), Laureti, Langone(Sagripanti 1’ st).

Allenatore: Emiliano Di Tella

Arbitro: Bevilacqua di Roma 2

NOTE: Angoli 3-3 Rec. 2’ pt – 3’ st Ammoniti: Mastropietro, Santoro

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Futbol Talenti – Orange Fubtolclub 0-12, la cronaca

Ufficio stampa ASD Orange Futboclub

Dilagano gli Orange di mister Torrisi in casa del Futbol Talenti per 12 a 0.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Futbol Talenti – Orange Fubtolclub 0-12, la cronaca

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Montespaccato – Fonte Meravigliosa 1-1, la cronaca

di Michelangelo Ottaviano

Finisce uno a uno tra Montespaccato e Fonte Meravigliosa. Un pari però che lascia con l’amaro in bocca i padroni di casa, acciuffati dagli ospiti solo nei minuti finali e dopo aver sciupato tante occasioni da gol.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Montespaccato – Fonte Meravigliosa 1-1, la cronaca

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Circolo Canottieri Roma – Orange Futbolclub 0-3, la cronaca

di Christian Rodrigues

Christian Rodrigues

Il grande match tra Circolo canottieri Roma e Orange Futbolclub si svolge al Flaminio Real, con le squadre occupano rispettivamente: la quarta e la quinta posizione in classifica.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Circolo Canottieri Roma – Orange Futbolclub 0-3, la cronaca

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Orange Futboclub – Eretum Monterotondo 3-0, la cronaca

Ufficio stampa Orange Futbolclub

Nuova bella partita degli Orange di mister Torrisi che superano nettamente l’Eretum Monterotondo nelle mura amiche del Futbolcampus.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Orange Futboclub – Eretum Monterotondo 3-0, la cronaca

Giovanissimi Regionali FB | Almas Roma – Petriana Calcio: il risultato non conta, una situazione su cui riflettere

di Paride Roncaglia

Domenica, in una giornata dal clima uggioso e triste per tutto il mondo del calcio, che tornava a giocare dopo la morte del capitano della Fiorentina Davide Astori, al campo Pionieri di San Basilio si sono sfidate Almas Roma e Petriana Calcio.

La partita, valida per la sedicesima giornata del campionato Giovanissimi Regionali Fascia B, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00, è terminata 1-4 per gli ospiti (risultato citato solo ad onor di cronaca).

Circa venti minuti prima dell’inizio della gara solo la Petriana era in campo per il riscaldamento. Nel frattempo l’allenatore della squadra di casa, appunto l’Almas, ha chiamato a raccolta i genitori dei ragazzi presenti nella segreteria della società. Queste le sue parole:
“Signori, per varie vicissitudini oggi i ragazzi sono solamente in nove. La gara secondo il regolamento si può comunque disputare e i ragazzi sono assolutamente d’accordo per farlo. Io vi ho spiegato la situazione, se per voi va bene noi scendiamo in campo”.
Atteggiamento esemplare da parte del mister neroverde, che nonostante le difficoltà ha deciso di portare in campo i suoi e giocare al pieno delle possibilità.

Quali le cause? È possibile fare un’ipotesi: la squadra si trova all’ultimo posto in classifica ed è ormai certa della retrocessione nella categoria provinciale. Ma non è una giustificazione plausibile per non portare più i ragazzi alle gare di campionato.
È assolutamente lecito prendersela con i genitori che non hanno accompagnato i figli al campo, adolescenti e in un età in cui, è quasi una certezza, giocherebbero anche da soli contro cento.

Tornando ai protagonisti della partita inutile dire che sono stati meravigliosi. Alle 14.50 un ragazzo dell’Almas, di un anno più piccolo, è arrivato di corsa nel centro sportivo pronto per giocare, chiamato dall’allenatore all’ultimo momento, e disponibile a dare tutto per la causa.
L’entusiasmo dei nove giocatori dell’Almas, diventati dieci, non ha bisogno di commenti e tutto questo solo per essere diventati uno in più.

Iniziata la gara l’Almas dimostra da subito di essere in partita. Stessa cosa la Petriana di mister Di Tella con importanti ambizioni di classifica e rispettosa dell’avversario mai sottovalutato. Lo 0-0 resiste 12 minuti, ma poco importa, i dieci in maglia verde risultano fantastici agli occhi di tutti.
La cosa più bella la naturalezza nell’affrontare la situazione, la tranquillità per chi è lì per divertirsi e giocare allo sport più bello del mondo.

Il primo tempo termina 2-0 per gli ospiti, ma la ripresa riserva un’emozione ancora più grande. L’Almas riesce a mettere a segno la rete per accorciare le distanze e in un attimo è come se il Pionieri di San Basilio fosse diventato la Bombonera di Buenos Aires. Per qualsiasi persona presente, magari con il giudizio lucido dato dalla sua neutralità, sono palpabili quella gioia e quei valori che solo il calcio sa trasmettere. Valori che in una giornata come quella di domenica valgono il doppio se non il triplo, valori che nel ricordo di Davide Astori vanno esaltati e presi come riferimento. Sentimenti che i bambini, perché a quattordici anni parliamo ancora di bambini, con la loro spensieratezza anche nei momenti più complicati come, in piccolo, può essere giocare 90 minuti con un uomo in meno, mettono a disposizione degli adulti.

Dal punto di vista tecnico, per chi conosce i campionati regionali, poche sono le volte in cui si sono registrati episodi del genere, con squadre a corto di elementi per disputare gare di campionato.

In conclusione: riflettete genitori, fate sacrifici, portate i ragazzi al campo perché non è il risultato quel che conta, ma il crescere sani e con dei valori. Tutte componenti essenziali per diventare uomini, ancor prima che calciatori.

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Ottavia – Guidonia 3-0, la cronaca

di Alessandro Leproux

Testa coda nel giorne B, giovanissimi FB regionali, la capolista Ottavia ospita il Guidonia, fanalino di coda con 3 punti all’attivo.




Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B | Ottavia – Guidonia 3-0, la cronaca