Archivi categoria: Giovanissimi Regionali

GIOVANISSIMI REGIONALI | Dabliu – Petriana Calcio 5-2

di Paride RONCAGLIA

Test pre-stagionale al centro sportivo Academy Dabliu in zona Eur. La squadra di casa, guidata da mister Lungo, e gli ospiti di mister Provenzano cercano la migliore condizione in vista dell’inizio della stagione.

Continua la lettura di GIOVANISSIMI REGIONALI | Dabliu – Petriana Calcio 5-2

Pro Calcio Isola Liri: pubblicati i calendari di tutte le squadre biancorosse

di UFFICIO STAMPA PRO CALCIO ISOLA LIRI

Pubblicati i calendari delle nostre squadre. Si comincia domenica mattina 1 ottobre con gli Allievi Regionali che al Nazareth ospitano il Terracina Calcio. Nel pomeriggio esordio per la prima squadra che ospita l’Arnara. I giovanissimi regionali, invece, iniziano giocando in trasferta a Città di Valmontone. Previsto per il 16 ottobre l’inizio dei campionati allievi Fascia B e Giovanissimi fascia B. Forza ragazzi!

Poker di acquisti per lo Spoting Tanas calcio, arrivano: Moscoso, Mariottini, Bonito e Desideri

Ufficio stampa Sporting Tanas Calcio

Alessio Moscoso, Manuel Mariottini, Andrea Bonito e Mattia Desideri sono ufficialmente nuovi giocatori dello Sporting Tanas Calcio.

I neobiancorossi classe 2003 alla corte di mister Fabio Del Monte disputeranno in campionato Giovanissimi Regionali.

SS Formia calcio, completate le iscrizioni per tutti i campionati

Ufficio stampa SS Formia calcio

La Società Sportiva Formia comunica di aver effettuato tutti gli adempimenti economici e burocratici per l’iscrizione ai seguenti Campionati:
-ECCELLENZA
-COPPA ITALIA ECCELLENZA
-JUNIORES REGIONALE
-ALLIEVI REGIONALI
-GIOVANISSIMI REGIONALI

Ufficializzato lo staff tecnico e societario dello Sporting Tanas

Lo Sporting Tanas ufficializza lo staff tecnico e societario in vista della prossima stagione 2017-2018, di seguito l’organigramma completo:

Presidente: Massimiliano Ranieri
Presidente Onorario: Franco Ranieri
Direttore Sportivo: Fabio Del Monte
Direttore Tecnico: Luca Gerilli
Segretario: Franco Forti
Responsabile della comunicazione: Edoardo Anacleti
Juniores Provinciale: Fabio Del Monte – Stefano Bruno
Allievi Regionali: Fabio Ranieri
Allievi Fascia B Regionali: Giancarlo Di Curzio
Giovanissimi Regionali: Fabio Del Monte
Giovanissimi Fascia B Provinciali: Cristiano Di Giammarco
Preparatore dei portieri: Massimo Di Lorenzo

Petriana, presentato lo staff societario e il parco allenatori per la stagione 2017-18

di Lorenzo Petrucci

Tempo di annunci in casa Petriana, con la società gialloblù che comunica i ranghi dirigenziali, allenatori, direttore sportivo e tecnici della stagione 2017-18 dalla Juniores Primavera fino ai Giovanissimi 2004.

PRESIDENTE POLISPORTIVA PETRIANA: Maurizio Zoffoli
DIRETTORE SPORTIVO: Pietro Natalia
DIRIGENZA SEZIONE CALCIO: Stefano Settimi e Massimo Galdi
ALLENATORE JUNIORES PRIMAVERA: Flavio De Baggis
ALLENATORE ALLIEVI REGIONALI 2001: Daniele Mosca
ALLENATORE ALLIEVI FASCIA B 2002: Mauro La Salvia
ALLENATORE GIOVANISSIMI REGIONALI 2003: Andres Provenzano
ALLENATORE GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B 2004: Emiliano Di Tella
PREPARATORE ATLETICO E COORDINATORE MOTORIO: Dottor Lorenzo Gori
PREPARATORE PORTIERI AGONISTICA: Alessandro Fontana

Di seguito le foto dell’organigramma completo:

 

Castelverde calcio (Giovanissimi reg.), Dolci: «Raggiunta la salvezza, ora nove punti»

E’ un finale di stagione sereno per i Giovanissimi regionali del Castelverde. I ragazzi di mister Massimo Dolci (che assieme ad altri due gruppi del club biancoverde sono in trasferta ad Agropoli per partecipare a un torneo internazionale che si chiuderà domani) hanno messo in tasca la matematica salvezza, anche se da tempo la squadra aveva ipotecato la permanenza in categoria.




Nelle ultime gare della stagione, dunque, l’obiettivo diventa quello togliersi qualche altra soddisfazione e nel turno pre-pasquale i ragazzi di Dolci stavano per prendere uno “scalpo” prestigioso. Il Ponte di Nona capolista ha dovuto sudare non poco per portare via i tre punti dal “Mario Manuali” anche se alla fine la prima della classe si è imposta per 2-1.

Continua la lettura di Castelverde calcio (Giovanissimi reg.), Dolci: «Raggiunta la salvezza, ora nove punti»

Giovanissimi Regionali, Città di Cerveteri, Calcagni carica i suoi: “Dobbiamo credere nei nostri mezzi”

Questa domenica è arrivata la prima vittoria per i Giovanissimi Regionali del Città di Cerveteri. Una vittoria di misura con la Tevere Roma ma giunta al termine di una prestazione di carattere. “Domenica – ci dice l’allenatore Stefano Calcagni – si è vista una maggiore determinazione in campo. Quello che dico sempre ai ragazzi è che dobbiamo sì conoscere i nostri limiti, ma anche le nostre qualità e cercare di sfruttarle”. Missione che contro la Tevere Roma è riuscita e sicuramente questo risultato positivo aiuterà a preparare le sfida di settimana prossima contro la capolista Ottavia. “Domenica prossima affronteremo una squadra molto competitiva. Abbiamo la fortuna di avere una preparatrice atletica molto brava e quindi dal lato atletico possiamo giocarcela con tutti, il resto dobbiamo metterlo dal punto di vista della convinzione. L’importante – chiude poi Calcagni – è uscire dal campo sapendo di avere dato tutto”.

Civitavecchia, Giovanissimi Regionali, parla Marco Mazza: “Potevamo fare di meglio”




È stato sicuramente un buon avvio di campionato quello dei Giovanissimi Regionali del Civitavecchia, i neroblu sono ancora imbattuti – due vittorie ed altrettanti pareggi il bottino finora – ed occupano la quinta posizione in classifica, a quota otto punti. Ma il tecnico dei ragazzi, Marco Mazza, è soddisfatto a metà di quanto fatto sino ad adesso dalla sua squadra. “Potevamo fare di meglio” rivela l’allenatore “specialmente nelle gare fuori casa. Abbiamo giocato bene le prime due partite, nel match in casa dello Sporting Tanas meritavamo di vincere ma abbiamo pagato a caro prezzo una disattenzione verso la fine della gara. Nelle ultime due uscite invece la squadra non mi è piaciuta moltissimo, certo domenica scorsa in casa della Pescatori Ostia il campo è stato penalizzante per noi che giochiamo sempre palla a terra, anche il direttore di gara diciamo non era nella forma migliore. Ma le colpe maggiori ce l’abbiamo sicuramente noi”. Bisogna ancora lavorare molto quindi, il tecnico sa bene dove il gruppo deve migliorare: “La squadra deve assumere una mentalità diversa, ma è un gruppo praticamente nuovo composto da ragazzi giovani, il tempo è dalla nostra parte. Spero che nel giro di 20-30 giorni ci siano dei miglioramenti sostanziali”. Ci sono però anche delle cose che all’allenatore sono decisamente piaciute. “La squadra segue sempre i miei dettami” ammette Marco Mazza “cerca ogni volta di giocare a calcio ed in più i ragazzi sono estremamente educati sia nei confronti degli avversari sia con l’arbitro. Queste cose mi fanno molto piacere”.

Giovanissimi Regionali, l’Aprilia di Luis Pagliuca pronta ad ospitare il Pomezia

Per i Giovanissimi Regionali si avvicina la quarta giornata di campionato, che vedrà i ragazzi di mister Luis Pagliuca ospitare il Pomezia al “Centro Sportivo Primavera”. Un inizio di stagione molto positivo per le rondinelle classe 2002 che, a differenza dello scorso anno nella categoria élite fascia B quando faticarono non poco per tutta la stagione, stanno trovando una buona continuità di risultati. La maggior parte del gruppo è rimasta quella della scorsa stagione ma, evidentemente, qualcosa è cambiato: «L’esperienza dello scorso anno – sostiene il tecnico – è stata certamente di grande insegnamento per i ragazzi. Nella categoria di Eccellenza si incontrano squadre molto attrezzate che ti costringono a tirare fuori il meglio di te. Quest’anno oltre al gioco efficace voglio che i ragazzi cerchino il risultato: questo ulteriore passo avanti sta permettendo loro di crescere mentalmente, il che può spiegare la differenza di rendimento».

Uno scatto in avanti dei giocatori, dunque, che quest’anno hanno fame dei risultati che non sono riusciti ad ottenere nella passata stagione. E mister Pagliuca sa come nutrire questa ambizione proponendo un tipo di lavoro che, finora, ha dato i frutti sperati: «Il risultato per noi è l’obiettivo primario, i ragazzi stanno scendendo in campo sempre per fare la partita. Anche in fase di non possesso c’è un atteggiamento propositivo, che consiste nel non arretrare per aspettare l’avversario ma aggredirlo e costringerlo a giocare palla lontano dalla nostra porta. Domenica scorsa abbiamo messo in pratica questo spirito nel migliore dei modi, abbiamo avuto l’umiltà di adeguarci al gioco avversario, perché il Formia in fase di palleggio si è dimostrata un’ottima squadra, ma alle nostre condizioni. La strada è quella giusta, continuando così otterremo ottimi risultati. L’importante è che i ragazzi non si adagino e continuino a lavorare sodo come hanno fatto finora».

(fonte: Massimo Pacetti – Addetto Stampa F.C. Aprilia)