L’Eretum Monterotondo piazza il secondo colpo: preso Razzini dal Montecelio

Ufficio stampa SSD Eretum Monterotondo

L’Asd Eretum Monterotondo comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive, per la stagione 2017-18, del difensore Emanuele Razzini, proveniente dal Montecelio.
Razzini, classe 1984, è un difensore molto forte fisicamente, di grande esperienza e personalità.
Nel corso della sua carriera ha militato in serie D con la maglia del Guidonia e in Eccellenza con le casacche, tra le altre, di San Cesareo, Fonte Nuova, Ladispoli e Montecelio. Dopo l’attaccante ex CreCas, Marius Pascu, un altro importante tassello si va quindi ad aggiungere alla rosa di mister Fabrizio Perrotti.

Kalaj cambia squadra, l’ex Savio dalla Roma passa alla Lazio

di Michelangelo Ottaviano

Sergio Kalaj è un nuovo giocatore della Lazio. Il calciatore albanese, classe 2000, la prossima stagione giocherà con la squadra Primavera di mister Bonatti.
Il trasferimento del giovane difensore centrale alla società biancoceleste, non passerà di certo inosservato agli occhi dei tifosi. Kalaj, nella scorsa stagione, ha indossato la maglia della Roma collezionando 18 presenze, segnando 2 goal e riuscendo ad ottenere la convocazione con la nazionale albanese under 17.

Valerio Pacifici, il classe 2003 firma per un’altra stagione col Racing

di Lorenzo Petrucci

Valerio Pacifici firma per un’altra stagione col Racing . Il promettente esterno sinistro basso classe 2003 assistito dallo Studio Ricca di Brescia prosegue per un’altra stagione il proprio percorso nel settore giovanile col Racing dove il prossimo anno parteciperà al campionato di elite regionale molto probabilmente come è stato quest’anno con la fascia da capitano al braccio.

Il Frosinone guarda al futuro, preso Simone Morelli dal Tor di Quinto

di Lorenzo Petrucci
(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Colpo in prospettiva per il Frosinone che preleva dal Tor di Quinto l’attaccante Simone Morelli.
Il classe 2002, protagonista di una stagione eccellente a Via del Baiardo con la categoria Giovanissimi elite allenata da Giorgio Almanza, passa ufficialmente nel professionismo dove ad attenderlo è l’Under 16 del Frosinone. Tra i convocati anche dell’ultimo Torneo delle Regioni con la Rappresentativa Giovanissimi del Lazio con la quale si è laureato vice campione d’Italia.
Un colpo importante per la società gialloblù a dimostrazione di quanto il Frosinone punti sul proprio settore giovanile pescando spesso da società di Roma.

Emiliano Shoti, firma con la Lazio, il centrocampista 2001 della Vigor Perconti vestirà biancoazzurro

di Lorenzo Petrucci

Arriva la gradita notizia del passaggio di Emiliano Shoti dalla Vigor Perconti alla Lazio.
Il centrocampista albanese classe 2001 quest’anno per tutto un campionato ha giocato da sotto età con i 2000 blaugrana risultando spesso uno dei più decisivi e migliori grazie a un temperamento fuori dal normale riuscendo a mescolare quantità e qualità in mezzo al campo.
Giocatore cresciuto nella Vigor Perconti, vincendo in due anni due titoli regionali, prima con i giovanissimi elite e poi con gli allievi, raggiungendo in entrambe le stagioni le Final Six scudetto dilettanti.
Da oggi sarà un calciatore della Lazio, per una società che ha fortemente puntato su di lui per rafforzare l’Under 17 del prossimo anno nella quale Shoti sarà uno dei perni centrali.

Eccellenza: bomber Mattia Perrotti è il nuovo attaccante del Città di Anagni

La città dei Papi sogna ad occhi aperti. La compagine biancorossa ha appena ufficializzato l’acquisto del talentuoso ed esperto centravanti Mattia Perrotti.

Mister Fabio Gerli può quindi dormire sonni tranquilli in vista della prossima stagione con la truppa ciociara neo promossa nel campionato di Eccellenza.

Chiaro segnale inviato dunque dal Presidente del Città di Anagni Simone Pace. La calda tifoseria del ‘Del Bianco’ si appresta a vivere emozioni in quantità industriale. L’organico biancorosso sta nascendo sotto ottimi presupposti.

Redazione

Foto di Matteo Ricci

Bordin, il centrocampista della Roma si trasferisce alla Ternana

di Christian Rodrigues
(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

La Roma cede alla Ternana Alessandro Bordin, il calciatore classe 1998, andrà in Umbria in prestito con diritto di riscatto in favore dei rossoverdi, ma la Roma, come fatto anche con altri giovani giocatori, avrà il diritto di contro riscatto.
Il centrocampista lo scorso anno si è messo in mostra con la primavera giallorossa, collezionando 37 presenze tra campionato e coppe, Bordin ha oltretutto realizzato 2 reti e 7 passaggi vincenti per i compagni.
Il ragazzo ha vestito tutte le maglie delle nazionali “under”, ed è pronto per passare alla Serie B, dove dovrà dimostrare di essere all’altezza della situazione.

Celli, il difensore classe ’97 ex Latina si trasferisce alla Fidelis Andria

Ufficio stampa Fidelis Andria

La Fidelis Andria informa di essersi assicurata le prestazioni sportive del difensore Alessandro Celli.
Il calciatore, classe 1997, svincolatosi in seguito alla scomparsa del Latina, società che deteneva il suo cartellino, arriva ad Andria a titolo definitivo.
Nella scorsa stagione Celli ha vestito la maglia del Latina, squadra con la quale ha collezionato 4 presenze in serie B. Il nuovo arrivato in casa biancazzurra ha sottoscritto un contratto che lo legherà alla Fidelis sino al 30/06/2018 con opzione per il successivo.

Lo Studio Ricca ufficializza Braccio dalla Tor Tre Teste passa al Venezia

di Lorenzo Petrucci

Era un’indiscrezione nell’aria da diverso e oggi è arrivata l’ufficialità, Federico Braccio è un giocatore del Venezia. Il terzino destro assistito dallo Studio Ricca di Brescia ed ormai ex Tor Tre Teste passa al club arancio nero verde.
Dopo aver partecipato nelle scorse settimane, con la società veneta, al Torneo Internazionale Gallini in Ungheria, il Venezia ha deciso di puntare forte sul promettente classe 2002 che farà parte della selezione Under 16. Un colpo che dimostra quando il club del Presidente Tacopina e del Direttore Sportivo Perinetti oltre a una prima squadra dalle grandi ambizioni punti forte anche sui giovani giocatori di qualità.

La Juventus guarda al futuro: soffiato il baby talento Manolo Portanova alla Lazio

di Alessandro De Carolis
(foto di © Gian Domenico SALE – www.photosportiva.it)

Un colpo a sorpresa della Vecchia Signora, un colpo in ottica futuro. Il giovane Manolo Portanova, classe 2000, figlio d’arte di Daniele Portanova lascia Formello in direzione Vinovo.
Un colpo a sorpresa quello della Juventus che priva la primavera biancoazzurra di uno dei suoi elementi chiave.
Una trattativa conclusa in serata a Milano con presente il padre al momento della firma. Un talento indiscusso visto che sulle sue orme c’erano anche Chelsea e Monaco.
Un vero colpo per la Lazio che con Simone Inzaghi ha dimostrato di credere parecchio nei suoi giovani aquilotti in ottica prima squadra. Manolo era destinato a seguire le orme di Crecco, Murgia, Lombardi e Spizzichino. Ora invece il suo destino sarà a tinte bianconere.
Un vero smacco per i tifosi laziali che vedevano in Portanova il romano laziale, figlio di una bandiera laziale già pronto per la prima squadra. Per la Lazio ora sarà difficile rimpiazzare il suo gioiello della corona.

 

Il sito della testata che segue lo sport giovanile e dilettantistico della regione Lazio.