Archivi tag: allievi provinciali

Allievi Provinciali | Real Aurelio-DLF Civitavecchia 0-1, la cronaca

di Ufficio Stampa DLF Civitavecchia

Succede tutto nei primi 2 minuti. Neppure il tempo di prendere le misure e rompere il fiato che i dielleffini nella prima vera sortita in area capitolina vanno in rete con un gran tiro di Marini, che piega le mani al portiere di casa.




Continua la lettura di Allievi Provinciali | Real Aurelio-DLF Civitavecchia 0-1, la cronaca

De Vincenzi (Allenatore Allievi Provinciali Setteville): “la promozione l’abbiamo meritata dall’inizio alla fine”

di Lorenzo Petrucci

Christian De Vincenzi (Allenatore Allievi Provinciali Setteville): “Vincere un campionato è una grande soddisfazione e in particolare ancora di più farlo davanti al nostro pubblico. Questo è il mio primo successo da quando alleno, quindi è una doppia soddisfazione. 




Continua la lettura di De Vincenzi (Allenatore Allievi Provinciali Setteville): “la promozione l’abbiamo meritata dall’inizio alla fine”

ALLIEVI PROVINCIALI | Setteville è trionfo, 2-0 al Cris ed è promozione ai Regionali

di Lorenzo Petrucci

Gli Allievi del Setteville vincono per 2-0 sul Cris nell’ultima giornata e ottengono la promozione ai Regionali.




Continua la lettura di ALLIEVI PROVINCIALI | Setteville è trionfo, 2-0 al Cris ed è promozione ai Regionali

Rocca Priora calcio (Allievi), Santarelli torna in panchina: «Il richiamo del campo è sempre forte»

Ufficio stampa Rocca Priora calcio

Negli ultimi anni, trascorsi tra Lepanto Marino e Rocca Priora, aveva deciso di lasciare il campo e dedicarsi esclusivamente a ruoli dirigenziali. Ma Enrico Santarelli si è voluto mettere a disposizione del Rocca Priora e, dopo attente valutazioni assieme al direttore tecnico Francesco Comiano e alla società del presidente Marco Rocchi, ha accettato di guidare il gruppo degli Allievi provinciali fascia B pur mantenendo il ruolo di direttore sportivo del settore giovanile agonistico. «Il richiamo del campo è sempre forte e allenare i ragazzi è gratificante e regala emozioni particolari – dice Santarelli – Inoltre c’erano esigenze specifiche nella ricerca del tecnico di questo gruppo e alla fine abbiamo preferito optare per questa soluzione». Un gruppo totalmente nuovo che praticamente “ricomincerà da zero”. «Siamo riusciti a riportare a casa alcuni ragazzi di Rocca Priora che erano andati via negli anni passati, ma personalmente spero che il coinvolgimento di giovani roccaprioresi cresca ancora nei prossimi mesi non solo per il nostro gruppo, ma per tutte le nostre selezioni – sottolinea Santarelli – Per ciò che concerne gli obiettivi tecnici, non vogliamo dare ai ragazzi pressioni particolari di risultato: la cosa più importante era riuscire a far ripartire un gruppo 2002 che l’anno scorso non avevamo e che, in caso di emergenza, potrà contare sul valido supporto dei Giovanissimi 2003». Questo non vuol dire che il Rocca Priora giocherà per fare un campionato “anonimo”. «Nella categoria provinciale molto dipende dal girone dove si è inseriti: sarà importante partire bene per creare fiducia ed entusiasmo, poi vedremo come si svilupperà la situazione di classifica». Intanto sono cominciati anche i test di preparazione al campionato: l’ultimo di questi, contro l’Atletico Monteporzio, è stato sospeso sullo 0-0 per un’acquazzone che ha impedito la prosecuzione della gara, mentre domenica prossima gli Allievi provinciali fascia B del Rocca Priora se la vedranno con la Fortitudo Academy Velletri.

Casilina calcio (Allievi Provinciali), Bernardi: «Questa squadra ha ancora fame» mercoledì 9 novembre 2016 – 09:03

Roma – Nella passata stagione hanno regalato un titolo regionale Allievi fascia B al Casilina. E quest’anno sono partiti con la medesima serissima intenzione anche nella categoria Allievi fascia A. Il gruppo affidato anche quest’anno a mister Antonio Bernardi ha iniziato la stagione con quattro vittorie in altrettante partite. L’ultima è stato il netto 4-0 imposto sul campo del La Rustica grazie alle doppiette di Ochianu e Monteleone. «Abbiamo iniziato la gara con grande aggressività – racconta Bernardi -, tanto che dopo una mezzora eravamo già in vantaggio di tre reti. Poi la squadra ha gestito e arrotondato il punteggio nella ripresa, anche se i padroni di casa hanno provato a fare qualcosa in più e nel finale il nostro Mino ha parato loro un calcio di rigore». Bernardi commenta con soddisfazione l’avvio di campionato dei suoi Allievi. «Non dico di essere sorpreso, perché comunque conosco bene il valore di questa squadra. Ma i ragazzi hanno ancora fame di vittorie e questo era il dubbio maggiore che poteva riguardarli: stanno facendo un ottimo lavoro assieme al preparatore atletico Andrea Di Stante e in campo riescono a mettere in pratica quanto fatto durante la settimana. Per quanto riguarda il campionato non sarà un torneo semplice: ci sono due squadre al momento a pari punti con noi, vale a dire l’Atletico Lariano e l’Atletico Zagarolo. Oltre a queste, ci possono essere delle outsider come Subiaco, Artena e anche il Frascati che abbiamo battuto un paio di settimane fa, ma che mi è parsa una buona squadra». Nel prossimo turno gli Allievi provinciali di Bernardi avranno un test molto significativo. «Giocheremo proprio sul campo dell’Atletico Lariano e sarà una partita che ci dirà se potremo continuare a sognare o meno».
Intanto la Prima categoria ha colto un pareggio prezioso sul campo dell’Alberone (0-0): ora i ragazzi di Damiano Casarola dovranno obbligatoriamente centrare la prima vittoria interna stagionale domenica contro l’Atletico Torbellamonaca Breda.