Archivi tag: Atalanta-Lazio

Coppa Italia, la finale | Atalanta-Lazio 0-2, Milinkovic e Correa firmano il settimo sigillo (FOTOGALLERY)

di Fabio BELLI (foto © Gian Domenico SALE)

Vittoria, parola dolce entrata nel vocabolario dei laziali una calda notte di aprile di 21 anni fa, e impressa ancora a fuoco in un maggio che sembra novembre. Ma i cuori non potrebbero essere più caldi: contro un’Atalanta forte, arrembante, fisicamente spumeggiante, la Lazio sfodera la partita perfetta. Tatticamente, per un Inzaghi che si toglie un Gran Sasso dalle scarpe, altro che brecciolino. E tecnicamente, con i migliori che si prendono una partita equilibrata e in cui, forse per la prima volta nella stagione, gli episodi non hanno pugnalato alle spalle la Lazio. L’hanno invece sospinta verso un meritatissimo trionfo di una settima Coppa Italia portata a casa dopo due vittorie a San Siro e uno scacco matto che Gasperini ricorderà a lungo. Mai quanto i Laziali che stanotte vivono l’ennesima favola. Vittoria, vittoria, vittoria, null’altro conta.

Continua la lettura di Coppa Italia, la finale | Atalanta-Lazio 0-2, Milinkovic e Correa firmano il settimo sigillo (FOTOGALLERY)

Atalanta-Lazio 3-4, il post partita di Inzaghi

di Arianna MICHETTONI

Le parole del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi, intervenuto nel post partita di Atalanta-Lazio:

Sono contento, i ragazzi avevano preparato al meglio questa partita.È stata difficile, sofferta, ci aspettavamo l’Atalanta che giocasse 3-4-3 e poi abbiamo trovato il 3-5-2, ma siam stati bravi a riorganizzarci subito. Abbiamo fatto 60 minuti perfetti, poi abbiamo preso un goal rocambolesco e poi c’è stato da soffrire. Quello di Bergamo è un campo difficile, un campo che negli ultimi anni non ci aveva portato fortuna, però onore a questi ragazzi, allo spirito, a chi ha giocato, a chi è entrato dopo; vincere a Bergamo io penso che quest’anno non sia semplice per nessuno.
Io penso che di Keita se ne sia già parlato troppo, troppo perchè c’era il rischio che parlando troppo di Keita i ragazzi potessero non interpretare la partita nel migliore dei modi. E invece l’hanno fatto quindi onore a questo gruppo; per quanto riguarda Keita ha già risposto anche la società: insomma sul sito si è detto e si è fatto. Sicuramente se rimanesse dovrà riconquistare l’allenatore, ma quello non è un problema; soprattutto dovrà riconquistare i suoi compagni. Io penso che adesso da qui al 31 Agosto tutti gli allenatori hanno qualche problema perchè magari da una partita all’altra arrivano giocatori e qualcuno se ne va. Io quello che posso dire è che ringrazio i giocatori per lo spirito che hanno avuto e per la disponibilità che dall’anno scorso mi hanno dato e adesso abbiamo un giorno per gustarci questa vittoria poi prepareremo la partita contro la Juventus.