Archivi tag: Palocco

Under 17 Regionale. Un cinico Palocco batte la Petriana Calcio a domicilio

Di Paride Roncaglia

Al Cavalieri di Colombo di Via dei Monti di Primavalle, questa mattina, è andata in scena una sfida classica degli ultimi anni, per il regionale, tra Petriana Calcio e Palocco. Entrambe le squadre si presentavano allo scontro diretto con due vittorie su due gare disputate fino ad ora in campionato.

Al 4’ minuto la prima azione pericolosa è della Petriana e si sviluppa sulla destra. Rullo riceve in mezzo al campo e allarga per Morsella che riesce a prendere velocità e una volta arrivato al limite mette sul secondo palo. Arrivano in due sul pallone a pochi metri dalla porta, Colletta e Bragioni. Quest’ultimo riesce con un miracolo ad allontanare e ad evitare il facile tap-in verso la porta. Al 13’ ancora Petriana in avanti. Questa volta il pericolo arriva sugli sviluppi di un angolo battutto corto. Sul seguente cross arriva a colpire di testa D’Ambrogi all’altezza del secondo palo. Palla larga non di molto alla sinistra di Del Papa. La Petriana mantiene le redini del gioco ma al 30’ l’occasione clamorosa è per il Palocco e capita tra i piedi di Sambini. Il numero 11, sugli sviluppi di un angolo, si ritrova il pallone addirittura nell’area piccola. Il rimbalzo però è alto e una volta colpita, la sfera schizza alta sopra la traversa.

Inizia il secondo tempo e la Petriana parte ancora forte. Al minuto 8 arriva il vantaggio con il difensore Settimi. Punizione dalla trequarti crossata splendidamente dal mancino di Dambrogi che pennella in area. Sul secondo palo sbuca solo soletto proprio Settimi che di testa insacca e porta avanti i gialloblu. La Petriana comincia allora a controllare la gara, ma si siede sugli allori e al primo errore viene punita da un Palocco letale. Il neo entrato Giambattista riesce a sfuggire all’occhio del suo diretto marcatore e viene servito perfettamente in profondità da D’Amico. La palla rimbalza in maniera invitante così il numero Giambattista sceglie la via del pallonetto riuscendo a battere apasso in uscita disperata. La partita si innervosisce parecchio e per gli ultimi 15’ poche idee, con contrasti duri in mezzo al campo e frequenti parapiglia. Il Palocco rimane in dieci per l’espulsione di Innocenzi, autore di due falli da cartellino giallo e la Petriana prova ad approfittarne senza però riuscirci. A pochi secondi dal recupero arriva un calcio di punizione per gli ospiti. Il pallone viene calciato forte in mezzo con il portiere Capasso che non riesce a trattenere la sfera. Il primo ad arrivare è Musaj che deve solo spingere dentro il vantaggio Palocco. Il recupero è lunghissimo e ancora più nervoso. I ragazzi di Buzzi rimangono addirittura in nove per l’espulsione di Zahayko entrato da pochi minuti, ma resistono e portano a casa tre punti d’oro su un campo difficile e conro una diretta concorrente per le posizioni alte della classifica.

TABELLINO GARA

Petriana Calcio 1-2 Palocco

Marcatori: Settimi 8’ st (Petriana Calcio), Giambattista 24’ st (Palocco), Musaj 40’ st (Palocco)

Petriana Calcio: Capasso, Onori, Settimi, Carpineti, Dambrogi, De Carolis, Morsella(Giombini 20’ st), Rullo, Giammona(Fontana 33’ st), Colletta. Panchina: Migliaccio, De Marco, Vescera, Coluccia, Ranieri, Ambruosi, Menenti.

Allenatore: Alessandro Fontana

Palocco: Del Papa, Musaj, Bragioni(Zahayko 16’ st), Granella, Monti, D’Amico, Martufi, Tortolano, Innocenzi, Romani(Giambattista 6’ st), Sambini(Mignone 32’ st). Panchina: Oprica, Venturini, Chessa, Lucarelli, Tedde.

Allenatore: Fabrizio Buzzi

Arbitro: Sansotta di Civitavecchia

NOTE: Angoli: 5-5. Rec.: 1‘ pt – 8‘ st Ammoniti: Del Papa, D’Amico, Carpineti, Tortolano. Espulsi: Innocenzi, Zahayko.

Giovanissimi Fascia B Regionali | Palocco-DLF Civitavecchia 1-0, la cronaca

di Ufficio Stampa DLF Civitavecchia

Ko esterno per i Giovanissimi 2004 guidati da Fabio Secondino sul campo del Palocco: i padroni di casa s’impongo 1-0 con una rete a tre minuti dal termine.




Continua la lettura di Giovanissimi Fascia B Regionali | Palocco-DLF Civitavecchia 1-0, la cronaca

Spareggio Juniores Regionali Pure C | Petriana Calcio, De Baggis: “Per noi 4 titolari assenti, ma ce la metteremo tutta per vincere. Loro squadra tosta”

Di Paride Roncaglia

Mercoledì 4 aprile 2018 alle ore 16.00 Petriana Calcio e Palocco si giocheranno il loro futuro nello spareggio sul campo neutro del Francesca Gianni di Via del Casale di San Basilio per la conquista della categoria Regionale. Per l’occasione è stato intervistato Flavio De Baggis, allenatore dei gialloblu di Via dei Monti di Primavalle. Di seguito le sue parole.

Ti aspettavi ad inizio stagione di arrivare a questo risultato? “C’era l’obiettivo della zona play-off, ed è stato rispettato, ma arrivare in prima posizione e andare a giocare lo spareggio diventa ancora di più un traguardo fantastico”.

Come arrivano mentalmente i ragazzi alla gara di mercoledì? “Loro sono molto soddisfatti per l’andamento di tutta la stagione, ma anche rammaricati per quanto accaduto nella gara di sabato con la Neorizon. Vincevamo 2-0 e ci siamo fatti rimontare, sciupando un importante vantaggio e sprecando la possibilità che ci eravamo creati di vincere direttamente il titolo”.

Uno sguardo dettagliato alla partita. L’aspetto tattico… “Noi dovremmo un po’ ricostruire la squadra perché abbiamo 4 importantissime defezioni. Mancheranno 4 calciatori titolari perché impegnati in un viaggio con la scuola da cui non possono tirarsi indietro. È un peccato non poter giocare giocare al massimo della forza dell’organico. Per quanto riguarda loro, ormai li conosciamo molto bene. Sono una squadra che difende ordinata e riparte in velocità, che gioca un buon calcio e che ci ha sconfitto già due volte durante questa stagione. Sono tosti”.

Il match si giocherà in campo neutro al Francesca Gianni. Questo porterà qualche vantaggio o svantaggio? “A mio avviso non cambia nulla. Il campo di mercoledì è in erba e, nè noi che giochiamo sul sintetico, nè loro che giocano su terra saremo avvantaggiati da quel punto di vista. Non so quanta gente ci sarà a sostenerci, ma per noi giocare in campo neutro non fa nessuna differenza, conta vincere”.

Cosa dirai ai tuoi ragazzi per motivarli in vista della gara di mercoledì? “Comunque sia è una partita a sé, rispetto a quelle perse in campionato. Dirò loro che è la nostra finale e che dobbiamo cercare di giocare fino alla fine per evitare altre rimonte o sorprese. I ragazzi sono già motivati per quanto seminato durante l’anno. Sono certo che faremo una gran bella figura e che ce la metteremo tutta per portare a casa il risultato”.

Allievi Regionali | Palocco 2-1 Petriana Calcio, la cronaca e le pagelle

Di Paride Roncaglia

Al campo sportivo di Casal Palocco si gioca il match tra Palocco e Petriana Calcio valido per il campionato Allievi Regionali. Le due squadre, divise prima della gara da due punti in classifica si giocavano la possibilità di avvicinarsi al treno delle squadre situate nella parte medio alta della classifica.




Continua la lettura di Allievi Regionali | Palocco 2-1 Petriana Calcio, la cronaca e le pagelle

Promozione, Praeneste – Palocco dura 22′ minuti, partita rinviata per impraticabilità del campo

di Maurizio Rossi

PRAENESTE: Ciamberlano, Vitrano, Moroni, Lunardini, Ferretti, Veccia, Saccucci, Ammassari, Hrustic, Dall’armi, Macaluso A disp: Giuliani, Ceccaroni, Baroni, Malaspina, Bylyshi, Pera, Calandra All. Stefano Ferretti
PALOCCO: Perazzolo, Ienaci, Minotti, Liberatore, Bacchetti, Altamirano, Barontini, Busoni, Di Girolamo, D’Aguanno, Pasquanelli A disp: Rossetti, Vozzi, Condaro, Vitale, De Pace, Pecchia, Parodi All. Laruffa
NOTE Ammonizioni: Di Girolamo
Arbitro: Fabio Di Serio di Latina

 

Prima sotto il diluvio al Principi Barberini, Praeneste e Palocco devono riscattare il ko dell’esordio e chi esce meglio nei primi minuti sono i padroni di casa che vanno pure in gol ma la punizione di Ferretti viene misteriosamente annullata. Contropiede immediato durante l’illusoria esultanza, spreca il Palocco che però impegna severamente Ciamberlano in due occasioni ravvicinate. Al 22esimo però le condizioni del campo sono già impossibili per permettere la prosecuzione e il match viene rinviato

Promozione, Garbatella, Danilo D’Elia: “Mi è piaciuta molto la reazione della squadra”

Dopo due pareggi consecutivi il Garbatella è tornato al successo, la squadra di D’Elia ha battuto infatti in rimonta il Palocco con il punteggio di 3-1 al termine di una gara ottimamente giocata dalla squadra. Il tecnico si gusta il successo ma non c’è tempo per fermarsi che mercoledì bisogna subito tornare in campo per la Coppa Italia. “È stata una buona partita da parte dei miei ragazzi” ammette D’Elia “nel primo tempo abbiamo avuto un dominio territoriale ma siamo risultati un po’ sterili negli ultimi metri, mentre loro devo dire si sono difesi bene. Poi nella ripresa il Palocco ha trovato la rete in occasione di un calcio piazzato, tipico in questo genere di partite, e qui mi è davvero piaciuta la reazione della squadra, si è rimboccata le maniche andandosi poi a prendere una vittoria che a conti fatti risulta meritatissima”. Ritornare ad ottenere i tre punti era troppo importante per il Garbatella dopo i due pareggi con Montefiascone e Fiumicino: “Con i lidensi è stato un pari tutto sommato che può stare per come si era messa la gara, quello con i viterbesi invece brucia ancora, subire goal su rigore a partita praticamente conclusa ci ha fatto male. Ma questo è il calcio”. La squadra sta preparando a dovere la sfida di mercoledì, che vedrà il team romano incontrare il Città di Cerveteri in Coppa Italia. “Alla coppa ci teniamo molto” conclude D’Elia “cercheremo di fare bene, qualcuno che fino ad adesso ha giocato di più potrebbe riposare. Sarà una gara difficile, loro sono una buona squadra ma d’altronde da qui in avanti ogni gara sarà impegnativa”.